Il bollino blu anti-allergie nei ristoranti tutela i soggetti allergici

Nei ristoranti è in arrivo il bollino blu anti-allergie, per tutelare i consumatori

Il bollino blu anti-allergie: un’innovazione del mondo della ristorazione, per proteggere i consumatori.

Al via la nuova iniziativa che consiste nell’esposizione di un bollino blu anti-allergie nei ristoranti che riducono al minimo le contaminazioni alimentari.

In questi locali le persone che soffrono di allergie potranno mangiare senza preoccupazioni.

Purtroppo la società moderna è sempre più colpita da intolleranze ed allergie, specialmente in ambito alimentare. I bambini ne soffrono quanto gli adulti e i rischi di reazioni spiacevoli e a volte fatali aumentano esponenzialmente.

Nasce così un nuovo progetto di tutela: il bollino blu anti-allergie.

In cosa consiste il bollino blu anti-allergie e come funziona

nel mese di maggio 2018 inizieranno i corsi per ristoratori, promossi e realizzati dal Servizio di Allergologia del Policlinico Gemelli di Roma.

L’iniziativa parte dalla Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica (SIAAIC)

L’obiettivo è quello di riuscire a ridurre al minimo i rischi di reazioni allergiche nei locali. Inoltre, il personale medico formerà in maniera approfondita chi lavora nella ristorazione, per imparare a riconoscere la sintomatologia di questo tipo di reazioni. Ognuno sarà così in grado di destreggiarsi nell’affrontare casi diversi, anche molto pericolosi per la vita, come lo shock anafilattico, garantendo ai propri ospiti la massima serietà e l’assenza di preoccupazioni.

Allergie alimentari
Fonte foto: https://www.facebook.com/nutrizionistamontaldi/photos/

Educare chi lavora nei ristoranti e cucina per i suoi commensali diventa un fattore fondamentale per garantire il benessere dei propri clienti.

Al termine del corso verrà rilasciato un bollino blu anti-allergie, da esporre nel proprio locale. Questo permette ai clienti di controllare con trasparenza le competenze legate alle allergie alimentari, di un determinato ristorante.

In Italia oltre quattro milioni di individui soffrono di allergie alimentari. Un numero sempre in crescita, che ha messo in guardia la sicurezza. Con questo progetto sarà possibile tenere sotto controllo l’insorgenza di reazioni avverse, tutelando sempre di più i consumatori.

ultimo aggiornamento: 30-04-2018