Il caffè in Italia è una bevanda irrinunciabile, tanto da arrivare a spendere quasi trecento euro all’anno per non farselo mai mancare.

Il caffè in Italia è la bevanda più amata. Gli italiani sono disposti a spendere centinaia di euro all’anno pur di non rimanere senza. Il 95% della popolazione beve abitualmente caffè, non necessariamente al bar, ma anche tra le mura domestiche. Il suo profumo e il suo aroma ricordano la famiglia ed i suoi valori. La fine di un lauto pranzo non è la stessa cosa senza caffè!

L’analisi sul consumo di caffè in Italia

L’analisi è stata fatta attraverso uno studio condotto dall’Osservatorio Social Monitoring di Nomisma, sviluppato in collaborazione con Datalytics. Un processo di monitoraggio del mercato, per osservare il consumatore nei confronti di questo prodotto, apparentemente irrinunciabile per la maggior parte degli italiani. Questo processo è fondamentale per le aziende, nell’ambito di un mercato basato sulla competizione, per capire come muoversi e cosa prospettare per il futuro.

Tazza di caffè
Fonte foto: https://pixabay.com/it/uomo-lettura-touchscreen-blog-791049/

Il risultato è stato sorprendente. La spesa media per ogni persona è pari a 259,40 euro all’anno, tra il consumo al bar, in famiglia, o con gli amici. Sono compresi i chicchi, il caffè in polvere e le cialde.

Nonostante l’espresso sia il preferito (lo consuma il 93% delle persone amanti del caffè), gli italiani non disdegnano altre forme di questa bevanda (il 3% consuma regolarmente caffè americano e un altro 3% afferma di preferire quello di orzo). Come minimo ne vengono bevute almeno due tazzine al giorno, fino ad arrivare al 5% della popolazione, che ne consuma addirittura più di cinque. La sua polvere peraltro viene sempre più utilizzata per la realizzazione di piatti innovativi.

Il caffè come protagonista dei Social Network

La grande novità sta nel fatto che si parla di caffè anche sui Social Network. Facebook, Twitter e Instagram hanno registrato un aumento di pubblicazioni che raccontano e parlano di questa bevanda. Datalytics ha individuato oltre trentamila post sul caffè. Questi canali di comunicazione diventano quindi un importante metodo di comunicazione e confronto sui diversi brand e sui prodotti.

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Dolci al cucchiaio, un corso di pasticceria di infinita dolcezza

La Sagra della Bufala di Cologno al Serio