Insalata di riso con bottarga e ricotta salata, un piatto fresco e invitante impreziosito dalla sapidità delle uova di pesce.

Insalata di riso con bottarga e ricotta salata, un piatto raffinato in grado di mandare in sollucchero le papille gustative. La bottarga sono uova di pesce, generalmente tonno o muggine, messe sotto sale. La bottarga migliore è quella intera, da grattugiare sulle pietanze al momento come fosse parmigiano, o da tagliare in fettine sottilissime, come in questa ricetta. In commercio, comunque, se ne trova anche di già grattugiata sotto forma di polvere.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 45′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′ + 8 h di ammollo

INGREDIENTI INSALATA DI RISO CON BOTTARGA per 6 persone

  • 360 g di riso
  • 50 g di bottarga di tonno
  • 300 g di pomodori ramati
  • 1 l di brodo vegetale
  • 125 g di fagioli cannellini in scatola
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 100 g di valeriana
  • 5 cucchiai di olio extra vergine
  • 4 erba salvia freesca
  • 1 arancia
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Insalata di riso con bottarga e ricotta salata

PREPARAZIONE INSALATA DI RISO CON BOTTARGA

In una pentola alta versate 2,5 l di acqua e aggiungete 2 dadi di brodo di verdura e un cucchiaino da tè colmo di sale grosso, quindi portate a bollore. Versate il  il riso e cuocetelo per 22 minuti. Dopo averlo scolato disponetelo su una pirofila di porcellana e fatelo raffreddare. Per non fare attaccare i chicchi di riso, conditelo con un po’ di olio extra vergine e mescolatelo.

Lavate i pomodori e tagliateli a metà. Con un cucchiaino eliminate i semi dei pomodori e tagliate la polpa a listarelle. Tagliate l’arancia a metà e spremetene il succo, mettendolo in una scodella, quindi aggiungete tre cucchiai di olio extra vergine d’oliva (EVO), sale e pepe e sbattete con una forchetta per realizzare una salsina. Aprite il contenitore dei fagioli, sciacquateli  e aggiungetene 125 g al riso. Mescolate e condite con la salsa d’arance e aceto balsamico (poche gocce).

Guarnite il piatto con ciuffetti di prezzemolo, foglie di valeriana, filetti di pomodoro e la bottarga, grattata o tagliata a fettine molto sottili.

Per un primo piatto altrettanto saporito provate le penne con pachino gratinati, ricotta salata e rucola.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-03-2017


Polenta bianca con seppie al nero: la ricetta facile da preparare

Falsomagro con caciocavallo, uova sode e mortadella