Preparare la frutta di Halloween, intagliando qualcosa di diverso dalla solita zucca, è l’idea perfetta per addobbare la casa in modo diverso.

La tradizione di intagliare la zucca chiaramente non ha niente a che vedere con le nostre usanze. Importata dai paesi anglosassoni, la zucca intagliata viene preparata per tenere lontani gli spiriti che, secondo la leggenda, prendono vita nella notte tra il 31 ottobre e il primo novembre, la notte di Halloween, appunto. Intagliare altra frutta per Halloween, potrebbe essere un’idea nuova e originale da fare con i più piccoli, soprattutto se non siete riusciti a reperire la varietà di zucca adatta.

Come intagliare la frutta di Halloween: idee e consigli

Con un po’ di pazienza, tutta la frutta può essere intagliata dandole forme mostruose e creando un incavo all’interno del quale mettere una candelina. Chiaramente le varietà di frutta più grande sono quelle che si prestano meglio all’operazione. Per questo motivo il nostro consiglio è, se non siete molto pratici, di cominciare dall’ananas, facile da svuotare con l’apposito utensile e già piuttosto “mostruoso” per via della sua scorza.

Frutta di Halloween
Frutta di Halloween

Potrete poi intagliare le mele, sempre svuotandole, trasformandole a piacere in una lanterna o in un dolce. Sarà sufficiente farcirle con del gelato o della panna per ottenere un dolce di Halloween per i vostri bambini.

Anche la verdura di Halloween è ideale se cercate qualche idea semplice per preparare delle ricette a tema. I peperoni arancioni in questo senso sono i migliori perché non solo sono già vuoti all’interno, ma hanno anche il colore adatto a simulare quello della zucca.

Intagliare i peperoni di Halloween, come per le mele, vi permette di ottenere sia una lanterna, sia un involucro da farcire, magari con della carne macinata, e cuocere al forno. Spaventosamente saporiti, faranno felici grandi e piccini.

Avrete quindi capito che tutte la frutta può essere intagliata in occasione di Halloween e volendo potete creare una famiglia “mostruosa” utilizzandone diversi tipi. Nel caso dei frutti più piccoli potete anche optare per le catene di luci a batteria: basterà un piccolo foro sul retro per inserirle.

Le nostre idee però non finiscono certo qui: ecco le nostre migliori ricette di Halloween. Vi divertirete moltissimo a preparare e i vostri bambini saranno felicissimi di questo regalo!

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
consigli alimentari

ultimo aggiornamento: 30-10-2020


Chiffon cake e angel cake sono la stessa cosa?

Quanto zucchero mangiamo realmente ogni giorno?