Involtini di pollo ripieni al forno, un secondo piatto semplice e delizioso!

Ingredienti:
• 8 fettine di petto di pollo
• 8 fettine di fontina
• 8 fette di prosciutto cotto
• sale q.b.
• pepe q.b.
• burro q.b.
• rosmarino q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 270

Ecco a voi gli involtini di pollo, una ricetta gustosa e che si può preparare con tanti ripieni diversi.

Voglia di preparare un secondo sfizioso e che non sia il solito petto di pollo al forno o in padella? Allora questi involtini di pollo al forno sono quello che fa per te. Ideali da servire in ogni occasione e da accompagnare con le vostre verdure preferite, questo piatto unisce la morbidezza della carne alla golosità del ripieno, che solitamente viene preparato con salumi e formaggi.

Oggi prepareremo degli involtini farciti con fontina e prosciutto cotto, ma come vedremo in seguito, sono tantissimi i modi per cucinare e farcire questo secondo piatto di carne. Noi non stiamo più nella pelle, e voi? Cominciamo allora!

InvoltinI di pollo
InvoltinI di pollo

Come cucinare gli involtini di pollo con prosciutto e formaggio

  1. Prendete i petti di pollo e batteteli con un batticarne, così da appiattire la carne ed agevolarne la cottura. Una volta che avrete terminato questa operazione, stendete su ognuno una fetta di fontina e una fetta di prosciutto cotto.
  2. Aggiungete sale e pepe e chiudete le rolatine di pollo avvolgendole su loro stesse, infine chiudetele con degli stecchini. A questo punto non vi resta che occuparvi della cottura.
  3. Mettete tutti gli involtini all’interno di una pirofila e condite con rosmarino, qualche noce di burro e se volete anche della salvia.
  4. Cuocete in forno preriscaldato alla temperatura di 180 °C per circa una mezzora, e quando saranno pronti serviteli con un contorno a vostra scelta e con la granella di pistacchi. Buon appetito!

Involtini di carne ripieni: alcune varianti

Gli involtini di petto di pollo che abbiamo appena cucinato non sono di certo gli unici che si possono fare, anzi, con questa ricetta si apre davvero un mondo!

Se volete potete variare gli ingredienti della farcia dei vostri involtini, provando diverse soluzioni e utilizzando gli affettati e i formaggi che vi piacciono di più. Vi consigliamo bacon, prosciutto crudo o speck, per quanto riguarda il formaggio invece, sceglietene uno adatto a farlo fondere: anche delle semplici sottilette andranno benissimo!

Un’altra variante, ancora più squisita e da acquolina in bocca, è quella di impanare gli involtini passandoli nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Cuocete in forno per un risultato più croccante che mai!

Infine, per tutti i golosi, c’è anche la possibilità di bardare i nostri involtini con una fetta di pancetta, bacon, speck o altro, e lasciare all’interno del formaggio e magari delle verdure (gli asparagi sono perfetti!). Il grasso all’esterno si scioglierà in cottura e il risultato sarà più croccante che mai!

E se volete provare una versione più fresca e appetitosa, ecco qui i nostri involtini di pollo al limone!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-07-2019

X