La dieta del mese di luglio, per un'estate 2018 ricca di benessere

La dieta del mese di luglio, per restare in forma e contemporaneamente abbronzarsi

Con la dieta del mese di luglio è possibile perdere qualche chilo di troppo e contemporaneamente ottenere un’abbronzatura da favola.

La dieta del mese di luglio permette di prepararsi al meglio alla prova costume. Infatti è possibile perdere peso e contemporaneamente conquistare una tintarella perfetta. Tutto merito delle albicocche ed in generale della frutta e della verdura di stagione. Un mix di vitamine e sali minerali che agiscono in maniera positiva sull’organismo.

Le caratteristiche della dieta del mese di luglio

I prodotti ortofrutticoli del periodo estivo sono golosi e ricchi di nutrienti benefici. Dalle zucchine ai pomodori, ai peperoni, passando per le melanzane. Poi ancora pesche, albicocche, meloni e angurie. Sfiziosi spuntini e ottimi sostituti di pranzi e cene calorici.

La dieta del mese di luglio
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/albicocche-albicocca-frutta-dolce-1522680/

Le regine assolute dell’estate sono proprio le albicocche. ricche di proprietà nutritive e povere in calorie, sono l’alimento perfetto per ritrovare la forma. Amiche della dieta, adatte a ricette gustose, dolci e morbide, non sono soltanto buone da mangiare e utili per dimagrire; ma sono estremamente funzionali per ottenere un’abbronzatura dorata e duratura.

La tintarella è strettamente legata al consumo di albicocche, perché questi frutti contengono una sostanza chiamata beta carotene, oltre alla vitamina A. Entrambe sono importanti per la salute della pelle e manifestano la loro azione proprio nel periodo in cui tra sole e bagni in mare l’epidermide ha bisogno di una maggiore protezione. Consumando soltanto due albicocche al giorno si raggiunge il fabbisogno di vitamina A.

Questo regime alimentare non è una dieta vera e propria, bensì consiste nel mangiare i prodotti che la terra ci offre nel periodo estivo; integrandoli con proteine facilmente digeribili come quelle della carne magra (petto di pollo e tacchino), del pesce, dei latticini freschi e delle uova. Le scelte e le possibili combinazioni sono pressoché infinite, proprio perché la natura offre tantissimi prodotti, per fare il carico di nutrienti e colmare l’organismo di energia.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/albicocche-albicocca-frutta-dolce-1522680/

ultimo aggiornamento: 06-07-2018