Con la dieta dell’estate è possibile perdere fino a cinque chilogrammi in una sola settimana, per un fisico da spiaggia invidiabile.

Con l’arrivo del caldo, non si desidera altro che staccare la spina con le vacanze, siano esse al mare o in montagna. Affrontare al meglio questo periodo, con un regime alimentare ricco di vitamine e sali minerali, inoltre, aiuta a mantenere l’idratazione corporea e a sentirsi ricchi di energia. Per qualcuno, però, questo è un periodo di forte stress, dettato dall’insicurezza del proprio corpo, magari un po’ fuori forma.

In questi casi, la dieta dell’estate aiuta a perdere qualche chilo in eccesso, per sfoggiare un fisico invidiabile in spiaggia e sentirsi più sicuri. Seguendo correttamente le linee guida di questa dieta è possibile arrivare a perdere fino a cinque chilogrammi in soli sette giorni. È importante, però, consultare il proprio medico prima.

Dieta dell’estate: menù

dieta in estate
dieta in estate

Per colazione si inizia con una bevanda vegetale, accompagnata da una fetta di pane tostato spalmato con un velo di confettura senza zucchero e una piccola manciata di frutta secca come noci e mandorle.

Per pranzo, sono concessi cereali integrali o quinoa, verdure e carne bianca, pesce oppure un uovo.

A metà pomeriggio è previsto un piccolo snack a base di yogurt greco, oppure della frutta fresca.

La cena è come il pranzo, sostituendo la porzione di cereali con una fetta di pane, meglio se integrale.

La dieta dell’estate funziona?

Condurre uno stile di vita equilibrato è alla base di una vita ricca di salute e di energie. Quindi, a prescindere dall’idea di mettersi a dieta ferrea per un periodo di tempo limitato, sarebbe bene vivere tutto l’anno dedicandosi alla cura del proprio corpo. Come? Attraverso uno stile di vita sano a 360 gradi, dall’alimentazione all’attività fisica.

L’apporto calorico varia a seconda di come si vive, se si pratica sport e in base alle calorie necessarie al nostro corpo per sopperire a tutti gli sforzi che ogni giorno vengono compiuti. Alla base di un’alimentazione sana vi sono sempre e comunque frutta e verdura: ricchi di fibre, vitamine, sali minerali e acqua.

Consultate uno specialista e imparerete a vivere in modo nuovo e diverso il rapporto con il cibo e con il vostro corpo.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
consigli alimentari

ultimo aggiornamento: 28-07-2020


Tisane e infusi per l’estate: perché fanno bene (e quali scegliere)

Tutti gli usi del sale in cucina: quanti ne conoscete?