La pizza di Ciro Salvo arriva a Londra, con l’apertura di 50Kalò: il suo nuovo locale a Trafalgar Square.

Al via la realizzazione del sogno del pizzaiolo campano Ciro Salvo, con l’apertura londinese del suo nuovo locale: 50Kalò. In collaborazione col suo socio Alessandro Guglielmini, nel mese di maggio 2018 il pizzaiolo napoletano aprirà infatti la sua nuova pizzeria in Trafalgar Square. Duecento metri quadrati è la dimensione di 50Kalò a Londra: un ambiente con circa cento posti a sedere, dove si respira aria italiana e si può gustarne la cucina tipica, dedicata alla pizza.

Cosa si mangerà nella pizzeria 50Kalò di Londra

La vera pizza napoletana sarà la protagonista indiscussa del menù del nuovo locale di Ciro Salvo. Impasti originali, preparati con materie prime di grande qualità e abbinati ad ingredienti made in Italy, come la mozzarella fiordilatte, delizieranno i palati di tutti i commensali.

Ad accompagnare la pizza ci saranno bevande come birre artigianali e vini di classe, con un occhio di riguardo verso quelli provenienti dall’Italia.

La tradizione italiana spicca il volo e atterra a Londra con 50Kalò

I pizzaioli che lavoreranno all’interno di 50Kalò a Londra saranno rigorosamente formati sulla base delle tecniche e dell’esperienza di Ciro Salvo al fine di poter garantire il miglior servizio possibile. Londinesi d’origine e importati potranno così gustare piatti ricchi di tradizione italiana, all’insegna del buon gusto.

La pizzeria di Londra manterrà lo stesso nome di quella di Piazza San Nazzaro a Napoli, una delle migliori d’Italia; come marchio caratterizzante.

50kalò
Fonte foto: https://www.facebook.com/50Kalo/photos/

La capitale britannica potrà approcciarsi alla vera pizza napoletana, di grande qualità e cucinata nel forno a legna; come vuole la tradizione.

Quella del pizzaiolo partenopeo Ciro Salvo è una vera e propria sfida all’ultima pizza, che porterà non soltanto i prodotti italiani nella capitale britannica; ma anche il modello su cui si basa la vera pizza napoletana.

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Grana Padano DOP: ecco i vini con cui degustarlo al meglio

Le confetture alcoliche spopolano sul mercato inglese