Sognate un pranzo di San Valentino nei ristoranti degli chef più famosi? Ecco le loro proposte per festeggiare l’amore!

Febbraio è da poco iniziato ed è già tutto un fremito tra Carnevale e San Valentino. Avete in programma di festeggiare in coppia con un pranzo stellato? Quest’anno ovviamente la cena non sarà possibile ma il pranzo di San Valentino degli chef più famosi può essere comunque un regalo gradito, che fa letteralmente venire l’acquolina in bocca. Ma cosa propongono Cracco, Cannavacciuolo, e Borghese per questa occasione? Scopriamolo insieme!

La proposta di San Valentino di Antonino Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo è pronto ad accogliere i propri ospiti nella rinomata location di Villa Crespi. È stato predisposto, infatti, un pacchetto all inclusive che prevede il pernottamento in suite, esperienza in cucina e la colazione. Il prezzo è di 1299 o 1509 euro a coppia a seconda della scelta.

pranzo san valentino chef
pranzo san valentino chef

Il menù di San Valentino di Carlo Cracco

La proposta di chef Cracco è sicuramente meno cara. Lo chef, infatti, propone un menù degustazione da 5 portate al prezzo di 50,00 a persona, vini esclusi. Per l’occasione la location del pranzo di domenica 14 febbraio sarà Villa Terzaghi. Ecco i dettagli del menù:

  • Aperitivo: chips di riso allo zafferano, barbabietola e pepe nero, accompagnate da Amortentia, il cocktail a base di amaro bianco e gin di Carlo Cracco, bitter, succo di pompelmo, succo di limone, sciroppo di lamponi e zenzero.
  • Antipasto: panino al vapore con trota affumicata a feddo del parco del Ticino, caviale di melograno, zenzero croccante e polvere di cime di rapa.
  • Primo piatto: tortelli di barbabietola ripieni di ricotta e castagne con ragù bianco al rosmarino.
  • Secondo piatto: filetto di vitello con millefoglie di patate e salsa al vino rosso.
  • Dessert: “baci di Cracco”.

Il menù di San Valentino di Alessandro Borghese

Alessandro Borghese, famosissimo anche per la sua apparizione in TV nell’apprezzato programma 4 ristoranti propone nel suo AB – Il Lusso della Semplicità una pasto dal costo di circa 100 euro a persona vini esclusi che ricorda il programma TV. Al termine del pranzo ogni cliente potrà votare su un apposito cartoncino la location, il menù, l’accoglienza e il conto del pranzo.

Se invece pensate di festeggiare a casa potete sbizzarrirvi con un delizioso menù a tema San Valentino.


Cibi afrodisiaci (per lui e per lei): i migliori da scegliere a San Valentino

Quali sono le migliori padelle per cucinare?