Ingredienti:
• 400 g di farina 00
• 200 g di miele
• 200 g di zucchero semolato
• il succo di 1 arancia
• 5 g di ammoniaca per dolci
• 50 g di cacao amaro in polvere
• 150 ml di acqua tiepida
• 400 g di cioccolato fondente
• 1 cucchiaino di pisto
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 10 min

Prepariamo i gustosi mostaccioli in friggitrice ad aria, dei dolci napoletani con l’impasto aromatizzato e la tipica forma a rombo.

Da oggi niente più segreti, prepariamo i mostaccioli in friggitrice ad aria. Tutti, almeno una volta, abbiamo sentito parlare di questi fantastici dolcetti e molti hanno avuto la fortuna di assaggiarli. Si tratta di un dolce tipico campano, che dovete assolutamente provare se siete in territorio napoletano. In alternativa, potete prepararli a casa vostra con una facilissima ricetta che, oggi, diventa ancora più semplice. Con l’air fryer questi biscotti cuociono in pochi minuti e in maniera perfetta.

La ricetta tradizionale prevede la creazione di un impasto compatto e preparato senza uova e senza burro, quindi molto leggero. La vera differenza la fanno gli aromi usati, come il succo d’arancia e il pisto; quest’ultimo è appartenente alla tradizione napoletana e si tratta di un misto di spezie, da preparare prima. Una volta fatto l’impasto, dovete dividerlo per creare biscotti a forma di rombo e ricoprirli con il cioccolato sciolto. Tradizionalmente preparati durante le feste natalizie, sono deliziosi tutto l’anno!

Mostaccioli in friggitrice ad aria
Mostaccioli in friggitrice ad aria

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione della ricetta per i mostaccioli in friggitrice ad aria

  1. Prima di cominciare, preparate il tradizionale pisto napoletano.
  2. Una volta fatto, versate questo composto in una ciotola molto capiente.
  3. Setacciate la farina e aggiungetela nel recipiente, fate lo stesso con il cacao in polvere.
  4. Unite anche lo zucchero semolato e mescolate il tutto.
  5. Aggiungete un pizzico di sale, il succo di arancia e il miele; poi versate l’ammoniaca e l’acqua, mentre mescolate per amalgamare il tutto.
  6. Versate l’acqua poco alla volta, in modo da compattare l’impasto e lavorarlo con le mani.
  7. Continuate a impastare, fino a renderlo sodo, morbido e omogeneo.
  8. Infarinate un piano da lavoro e spostate qui l’impasto; quindi, stendetelo usando un mattarello.
  9. Ottenete una sfoglia spessa circa 1,5 cm.
  10. Con l’aiuto di un tagliapasta, tagliate a losanghe l’impasto, in modo da ricavare vari rombi.
  11. Fate cuocere a 160°C per circa 12-14 minuti, fin quando si fanno dorati e compatti.
  12. Al termine, trasferiteli su un vassoio per farli raffreddare.
  13. Nel frattempo, spezzettate il cioccolato e mettetelo in una ciotolina, per farlo sciogliere a bagnomaria.
  14. Quando è fuso, prendete un biscotto alla volta e immergetelo nel cioccolato sciolto; man mano, posizionateli su un vassoio ricoperto con carta forno.
  15. Aspettate che il cioccolato si solidifica, per poi poterli servire.
Leggi anche
Biscotti al cocco in friggitrice ad aria

Conservazione

I mostaccioli campani in friggitrice ad aria sono dei dolci natalizi buonissimi e la copertura di cioccolato li rende ancora più golosi per grandi e piccoli. Potete conservarli per 3-4 giorni in un contenitore o una scatola di latta.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 13-12-2023


Scopriamo un piatto tipico del Nord Italia: il riso in cagnone

Hamburger di lenticchie: un secondo piatto sfizioso e naturale!