Muddy Bites: lo snack fatto di punte di cono al cioccolato

Muddy Bites: le nuove punte di cono al cioccolato irresistibili!

Arriva Muddy Bites: il nuovo snack irresistibile. Si tratta della parte più buona del gelato, ovvero le punte di cono al cioccolato!

Qual è la parte più buona del cono gelato? Per molti è la parte finale, ovvero la fine del cornetto, la parte in cui si trova il waffle ripieno di cioccolato. Proprio per questo motivo, per assecondare le esigenze dei più golosi, Nick Cavegn ha dato origine ad una nuova startup. Attraverso una campagna: Kickstarter, ha deciso di cercare fondi per mettere a punto l’iniziativa e creare i Muddy Bites.

Cerchiamo di capire meglio di cosa stiamo parlando. L’ideatore del dessert ha realizzato quindi un sacchetto di snack che contiene le punte di cono al cioccolato. Sono irresistibili e si possono mangiare come delle patatine, una dietro l’altra.

Tutto su Muddy Bites: i coni ripieni di cioccolato irresistibili!

L’idea è nata perché Cavegn ha passato molti anni della sua vita a mangiare coni gelati, con il solo scopo di arrivare alla parte finale, quella che preferiva. Inoltre ha scoperto che sono tantissime le persone innamorate di questa parte di gelato. Allora ha pensato di creare uno snack composto solo dalla fine del cornetto. Così ha soddisfatto il desiderio di molti, in un concetto: “uno tira l’altro“.

Per evitare che il cioccolato si sciogliesse, l’ideatore ha deciso di ricoprire di un ulteriore strato di cioccolato le pareti interne del waffle. In questo modo ha sigillato il dolce e ha evitato lo spiacevole inconveniente dello sporcarsi le mani.

Muddy Bites
Fonte foto: https://www.instagram.com/isabel_rochefort/

Il prodotto è disponibile per ora negli Stati Uniti e ogni sacchetto costa 3,49 dollari. Però è già stato inventato anche il pacco confezione-famiglia, per soddisfare le esigenze dei più golosi, con all’interno 10 mini sacchetti.

Nick Cavegn in seguito ad aver realizzato il suo prodotto ha dichiarato: “Era strano che, nonostante la grande popolarità della sorpresa, quando mi guardavo intorno non ci fosse nulla sul mercato di questo genere”. 

Fonte foto: https://www.instagram.com/isabel_rochefort/

ultimo aggiornamento: 26-09-2018