Tutto sulle nespole: proprietà, calorie e utilizzi in cucina

Nespole: proprietà, calorie e utilizzi in cucina

Andiamo alla scoperta delle nespole, un frutto spesso nominato ma poco conosciuto dalle molteplici proprietà e utilizzi in cucina.

Esiste un famoso detto che recita: “Con il tempo e con la paglia maturano anche le nespole”. Si è soliti recitarlo quando qualche evento tarda ad arrivare, ma si sa che prima o poi accadrà. Le nespole, al centro di questo proverbio, sono il frutto del nespolo, un albero diffuso in tutta Europa.

In realtà, per essere più precisi, il nespolo è un falso frutto: la parte edibile infatti è il rigonfiamento del ricettacolo attorno al vero e proprio frutto. La caratteristica delle nespole è che vengono raccolte ancora acerbe e non possono essere mangiate prima che sia trascorso un periodo di ammezzimento. Durante questi mesi le nespole vengono lasciate maturare fino a che non avranno assunto il caratteristico colore bruno.

Ci sono due varietà di nespole, quelle ottenute dal nespolo comune, o germanico, e quelle raccolte dal nespolo giapponese. Queste ultime sono le cosiddette nespole primaverili perché vengono consumate nel mese di maggio, mentre le prime sono le nespole invernali raccolte in autunno e consumate dopo circa un mese.

Nespole
Nespole

Nespole: proprietà e calorie

Le nespole apportano circa 47 kcal per 100 grammi di prodotto. Sono costituite per l’86% di acqua, sono ricche di potassio e povere di sodio, inserendosi così di fatto tra gli alimenti diuretici. Sono ricche di vitamina A e C, oltre a quelle del gruppo B e sali minerali, perfetti per remineralizzare il corpo dopo l’attività fisica.

L’elevato contenuto di fibre le rende un frutto dal notevole potere saziante, perfetto per coloro che seguono una dieta dimagrante. Inoltre, la pectina in esse contenuta, essendo una fibra non idrosolubile, protegge le pareti del colon e aiuta a ridurre i livelli del colesterolo nel sangue. Le nespole acerbe contengono un elevato quantitativo di tannini, aventi funzioni astringente, mentre quelle mature hanno effetto lassativo.

Nespole: ricette

Con le nespole, al pari di qualsiasi altro frutto è possibile preparare una deliziosa marmellata. Non dimentichiamo però gelati, sorbetti e frullati ma anche semifreddi dal gusto insolito.

Con i noccioli, invece, si ottiene un liquore simile al nocino chiamato nespolino.

ultimo aggiornamento: 29-03-2020