Scopriamo la ricetta dei pain aux raisin, i panini con l’uvetta

Ingredienti:
• 250 g di farina manitoba
• 350 ml di latte
• 40 g di burro
• 1 tuorlo
• 80 g di zucchero
• 6 g di lievito
• 1 pizzico di sale
• 20 g di amido di mais
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 1 pizzico di curcuma
• 50 g di uvetta
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 350

Oggi andiamo alla scoperta di una ricetta francese i pain aux raisin, soffici bocconcini di pasta brioche con uvetta e crema pasticcera.

Tipici della cucina francese, i pain aux raisin sono dei soffici panini, più simili alle girelle, farciti con crema pasticcera e uvetta. Vengono annoverati tra le viennoiserie, ovvero tra quelle preparazioni la cui base di partenza è un impasto lievitato. In questo caso si tratta di pasta brioche.

Ottimi serviti a merenda, magari in abbinamento a un te caldo, in Francia vengono serviti in abbinamento ai formaggi, in particolare al Brie. Noi possiamo provarlo in entrambi i modi e scoprire con quale dei due sapori si sposa meglio.

Pain aux raisin
Pain aux raisin

Come preparare la ricetta dei pain aux raisin

Come prima cosa preparate il pan brioche. In una ciotola, meglio se della planetaria munita di gancio a spirale, miscelate la farina con 40 g di zucchero. Sciogliete quindi il lievito in 100 ml di latte tiepido e versatelo a filo, con la macchina in azione. Unite quindi l’uovo e un pizzico di sale.

Quando l’impasto comincerà a incordarsi (ovvero attaccarsi al gancio) aggiungete il burro, un pezzetto alla volta in modo da farlo assorbire. Trasferite su una spianatoia, dategli la forma di un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola coperta da pellicola nel forno spento con la luce accesa per 2 ore.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera. In un pentola mettete l’amido di mais e lo zucchero. Unite a filo il latte, mescolando con una frusta, quindi trasferite sul fuoco aggiungendo un cucchiaino di estratto di vaniglia. Scaldate il composto finché comincerà a rassodare (circa 5 minuti), quindi unite un pizzico di curcuma per conferire alla crema il suo caratteristico colore. Mentre la crema si raffredda ammollate l’uvetta in acqua tiepida.

Stendete ora l’impasto di pan brioche dandogli una forma rettangolare a mezzo centimetro di spessore. Spalmate la Crema pasticcera, mantenendovi a due dita dal bordo, quindi completate con l’uvetta strizzandola bene con le mani.

Arrotolate i panini e tagliateli con un coltello ben affilato a fette di due centimetri. Trasferiteli sdraiati su una teglia rivestita di carta forno e lasciate lievitare un’altra ora prima di infornarli a 190°C per 20 minuti. Serviteli una volta raffreddati.

Cercate altre idee per la colazione? Provate il pan brioche alle mele!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 05-02-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X