Ricetta del coniglio ripieno al forno: un secondo piatto gustoso

Coniglio ripieno: una ricetta gustosa e saporita!

Ingredienti:
• 1 coniglio disossato
• 2 fette di pancetta fresca
• 100 g di prosciutto cotto
• 2 salsicce
• erbe aromatiche q.b.
• 2 rametti di rosmarino
• sale q.b.
• 1 costa di sedano
• 1 cipolla bianca o dorata
• 1 carota
• 50 g di burro
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 50 min

Con la ricetta del coniglio ripieno prepariamo un secondo piatto di carne perfetto per il pranzo della domenica!

Se amate i secondi piatti di carne, non potete perdervi la ricetta del coniglio ripieno, arricchito con salsiccia, prosciutto cotto e pancetta. Per una preparazione come questa non dovete pensare al classico tacchino ripieno: nonostante l’idea sia simile, in questo caso partiamo con della carne di coniglio disossata e andiamo a creare una sorta di rollata. La cottura, poi, sarà al forno per ottenere un risultato più omogeneo.

Per praticità vi consiglio di farvi disossare il coniglio dal vostro macellaio di fiducia: questa piccola accortezza vi semplificherà la vita in caso non siate molto pratici con una carne particolare (ma deliziosa) come quella di coniglio.

Ecco tutti i passaggi della ricetta del coniglio ripieno al forno!

Coniglio ripieno
Coniglio disossato ripieno

Preparazione della ricetta del coniglio al forno

Iniziate stendendo bene il coniglio disossato sul vostro piano di lavoro e insaporite la carne con le erbe aromatiche.

All’interno del mixer, tritate il prosciutto cotto, la pancetta fresca, la salsiccia sbriciolata e gli aghi di rosmarino, cercando non non fare girare le lame troppo a lungo per non surriscaldare il composto.

Disponete il misto di carne sul coniglio e arrotolate il coniglio in orizzontale, partendo da uno dei due lati più lunghi. Chiudete il rotolo con degli stuzzicadenti e fissatelo con dello spago da cucina. Lasciate in frigo a riposare.

Tritate sedano carota e cipolla, fate fondere il burro con un filo d’olio di oliva e versate il tutto in un pirofila. Aggiungete il rotolo di coniglio, lasciate insaporire per alcuni minuti a fuoco alto in modo che si formi una gustoso crosticina e poi trasferite il tutto in forno.

Fate cuocere a 180 °C per circa 50 minuti.

Ricordate di rigirare il rotolo di tanto in tanto in modo da ottenere una cottura omogenea da entrambi i lati. Togliete poi dal forno, lasciate riposare per qualche istante e prima di poi tagliare a fette e servire, rimuovete lo spago. Buon appetito!

Consigli, conservazione e varianti del coniglio ripieno

Accompagnate questo secondo con un contorno di verdure in insalata o grigliate o patate arrosto. In alternativa, vi consiglio di provare il coniglio alla cacciatora!

Durante la cottura se notate che il rotolo si secca troppo, coprite la pirofila con della carta d’alluminio e/o irrorate con un po’ di brodo per restituire umidità e morbidezza alla carne.

Noi vi consigliamo di gustarlo subito, appena fatto, perchè il giorno dopo la consistenza della carne sarà diversa. Se ve ne avanza molto non va a male: potete sempre usarlo per preparare delle polpette o un sugo di carne.

Noi abbiamo realizzato un ripieno di carne goloso, ma potete utilizzare anche della verdure, come gli spinaci: potete sostituire le salsicce con 250g di spinaci o erbette già cotte. Sarà buonissimo anche in questa variante!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 05-02-2019

X