Ciriola: storia, origine e ricetta di questo pane tipico del Lazio

Scopriamo un pane tipico del Lazio: la ciriola

Ingredienti:
• 1 kg di farina 0
• 550 ml di acqua
• 5 g di lievito di birra fresco
• 20 g di sale
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

La ciriola è un pane tipico laziale di forma affusolata e inciso sulla superficie. Ecco la storia e la ricetta di questo prodotto tipico!

La ciriola affonda le sue origini nell’antichità al punto che ad oggi non è nemmeno certo da cosa derivi il nome. Di fatto, questa particolare pagnotta ricorda un fuso, appuntito alle estremità e con un taglio al centro che lascia intravedere la morbida mollica.

Secondo alcuni il nome si riferisce a piccole anguille, chiamate appunto ciriole, secondo altri invece al colore dorato della crosta, simile a quello delle candele prodotte con la cera d’api e chiamate cereole.

Immancabile sulle tavole dei nonni laziali, la ciriola è stata la prima fonte di sostentamento della popolazione durante i difficili anni della guerra. Oggi soppiantato da formati più semplici da preparare, sta lentamente scomparendo.

Ciriola
Ciriola

Come preparare la ciriola con la ricetta originale

  1. Come prima cosa bisogna preparare la biga. Impastate 500 g di farina con 225 ml di acqua e il lievito di birra fresco.
  2. Lasciate riposare l’impasto per almeno 12 ore e non più di 18 a una temperatura di circa 18°C. Ricordatevi di coprire la superficie con un canovaccio umido.
  3. A questo punto unite l’acqua e la farina rimaste e il sale. Impastate a mano fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo che lascerete riposare nel forno spento con la luce accesa per un’ora.
  4. A questo punto dividete l’impasto in panetti da 100 grammi.
  5. Stendeteli uno alla vota con il matterello, poi arrotolateli in modo da formare un filoncino con le estremità allungate.
  6. Adagiatele su una teglia rivestita di carta forno e incidete il centro con un taglio nel senso della lunghezza. Lasciate lievitare altri 30 minuti.
  7. Spolverate la superficie con della farina e infornate a 180°C per 20 minuti. Lasciate raffreddare il pane prima di consumarlo.

Se cercate altre ricette per preparare il pane fatto in casa, provate quella della ciabatta.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-10-2019

X