Ingredienti:
• 320 g di fettuccine
• 50 g di burro
• 100 g di panna
• 70 g di parmigiano
• pepe nero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

La pasta di Frank Sinatra è la rivisitazione delle fettuccine Alfredo, un primo piatto cremoso e saporito molto amato negli Stati Uniti.

Frank Sinatra, cantante di origini italiane, è stato un idolo negli Stati Uniti ma non solo. Il legame con la patria l’hai mantenuto anche e soprattutto attraverso il cibo e la pasta era uno dei suoi piatti preferiti. La pasta di Frank Sinatra, la cui ricetta è contenuta nel libro The Sinatra Celebrity Cookbook: Barbara, Frank, and Friends altro non sono che le celebri Fettuccine Alfredo rivisitate a suo gusto.

Siamo tutti d’accordo che le fettuccine Alfredo hanno poco o nulla a che vedere con la nostra tradizione, sebbene derivino dalla pasta burro e Parmigiano, tuttavia vi invitiamo a dare una possibilità a questa ricetta. Scoprirete che non è poi così male e che, in fondo in fondo, a scapito della presenza della panna, qualcosa di italiano è rimasto.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Pasta di Frank Sinatra
Pasta di Frank Sinatra

Come preparare la ricetta della pasta di Frank Sinatra

  1. Per preparare le fettuccine alla Sinatra cominciate mettendo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  2. Nel frattempo sciogliete il burro a fuoco basso.
  3. Toglietelo dal fuoco e amalgamatelo alla panna e al Parmigiano.
  4. Rimettete sul fuoco, profumate con un poco di pepe nero macinato al momento e portate il tutto a sfiorare il bollore.
  5. Una volta pronta, scolate la pasta e saltatela in padella con il condimento.
  6. Servite caldo completando a piacere con del prezzemolo tritato fresco.

Cosa ne pensate di questa ricetta? A noi è piaciuta tantissimo, come del resto le classiche fettuccine Alfredo! Vi consigliamo poi di dare uno sguardo anche ai nostri primi piatti veloci: troverete moltissime ricette che fanno al caso vostro!

Conservazione

Sebbene sia meglio gustare questa ricetta appena fatta, se vi dovesse avanzare si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Potete poi scaldarla in padella per qualche minuto, aggiungendo un goccio di panna o latte per ripristinarne la cremosità.

5/5 (1 Review)
Cena veloce Primi piatti semplici

ultimo aggiornamento: 08-07-2021


Pancake light con fiocchi di avena: perfetti per la colazione!

È arrivato il momento di usare le pesche: le ricette più buone da provare!