Ingredienti:
• 360 g di pasta corta
• 2 melanzane
• 100 g di olive verdi snocciolate
• 180 g di tonno in scatola
• origano essiccato q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Pasta fredda con melanzane, tonno e olive verdi: un primo piatto gustoso e saporito, ideale da servire per un pranzo estivo.

La pasta fredda con melanzane, tonno e olive verdi è una ricetta perfetta per preparare primi piatti sfiziosi e veloci. Questo primo piatto arricchito con ingredienti molto saporiti è l’ideale per un pranzo estivo: se preparato in anticipo potete sfruttarlo anche per un pranzo take-away da portare in ufficio o per una gita fuori porta.

La pasta fredda preparata seguendo ricetta può essere arricchita con altri ingredienti come le zucchine, bocconcini di mozzarella o formaggio tagliato a cubetti. Si consiglia di conservare in frigorifero al massimo per due giorni all’interno di un contenitore ermetico.

Pasta fredda con melanzane
Pasta fredda con melanzane

Preparazione della pasta fredda con melanzane, tonno e olive

  1. Iniziate lavando accuratamente le melanzane poi mondatele e tagliatele a cubetti. Fate rosolare le melanzane in padella con l’olio di oliva. Salate e pepate. A cottura ultimata spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  2. Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente e sciacquate sotto acqua fredda corrente in modo da bloccare la cottura. Trasferite la pasta in una terrina capiente.
  3. Unite le melanzane cotte in precedenza alla pasta, poi unite le olive snocciolate e il tonno. Lasciate riposare in frigorifero fino al momento di servire. Buon appetito!

Se cercate idee per interessanti piatti di paste veloci e gustose, ecco tante ricette di pasta fredda!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19

TAG:
Cosa bolle in pentola

ultimo aggiornamento: 29-06-2020


Tutto (ma proprio tutto) sull’anguria: proprietà e ricette sfiziose

Tremate, tremate, l’aspic è tornato! Ecco come farlo a regola d’arte