Pasta integrale: benefici, calorie e differenze con la pasta normale

Sempre più diffusa tra gli italiani, la pasta integrale è il giusto compromesso tra gusto e salute. Scopriamo insieme i benefici.

È qualche anno ormai che la pasta integrale spopola tra gli scaffali del supermercato prendendo via via il posto di quella “normale”. Mossi più o meno tutti dalla voglia di mangiare più sano, sostituiamo la nostra amata pasta con una versione più rustica e più salutare, ma sappiamo davvero quali sono i benefici della pasta integrale?

Pasta integrale: benefici

La pasta integrale si ottiene dalla semola di grano duro il cui chicco viene interamente macinato e dal quale si ottiene una farina che contiene tutte le proprietà e le parti della pianta: crusca, endosperma e germe. Il risultato è una pasta dal colore scuro e dal sapore rustico.

Pasta integrale
Fonte foto: https://pixabay.com/it/tagliatelle-pasta-brown-cibo-1303003/

La pasta integrale ha valori nutrizionali differenti rispetto alla comune pasta: è più ricca di nutrienti e apporta un elevato contenuto di fibre (circa 5 volte maggiore rispetto alla pasta bianca). Per questo ha un potere saziante maggiore, oltre che essere un alleato per contrastare i picchi glicemici a cui le persone che soffrono di diabete sono soggette.

Anche il contenuto di proteine è decisamente superiore (circa del 12%) il che la rende perfetta per coloro che seguono una dieta vegana. La farina integrale di partenza è ricca di vitamine del gruppo B ed E, oltre che di minerali e polifenoli dal potere antiossidante.

Le calorie della pasta integrale sono superiori rispetto a quelle della pasta tradizionale, 325 kCal contro le 253, ma grazie ai benefici che apporta è comunque da preferirsi.

Pasta integrale: ricette

La pasta integrale può essere utilizzata in sostituzione a qualsiasi tipo di pasta indicato nella ricetta. I tempi di cottura sono leggermente più lunghi rispetto alla pasta bianca e il sapore risulterà più rustico.

La pasta integrale è perfetta per tutte quelle preparazioni che prevedono sughi casalinghi e saporiti perché la superficie ruvida cattura bene tutti i sapori. Provatela con un sugo leggero di zucchine e carote.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/tagliatelle-pasta-brown-cibo-1303003/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-03-2019

X