Ingredienti:
• 360 g di pasta corta
• 350 g di tonno in scatola
• 250 g di formaggio Philadelphia
• sale q.b.
• olio di oliva q.b.
• prezzemolo fresco q.b.
• 1 spicchio di aglio
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min

La pasta Philadelphia e tonno è un primo piatto veloce e facilissimo da preparare. Ecco quali sono i segreti di questa sfiziosa ricetta!

Siete alla ricerca di una ricetta con Philadelphia e tonno? Allora siete capitati nel posto giusto! Oggi vi spieghiamo come realizzare una ricetta facile, perfetta per chi ha poco tempo per cucinare a pranzo, ma non vuole rinunciare a un buon piatto. La soluzione non è altro che la pasta Philadelphia e tonno, una pietanza in cui, è inutile dire, i protagonisti sono proprio il formaggio spalmabile e il tonno in scatola, un ingrediente che non manca mai in dispensa. Vediamo subito come preparare questo gustoso piatto!

10 ricette per tenersi in forma

Pasta philadelphia e tonno
Pasta philadelphia e tonno

Preparazione della pasta Philadelphia e tonno

  1. Per preparare la pasta cremosa tonno e Philadelphia iniziate mettendo sul fuoco una pentola d’acqua per la cottura della pasta. Intanto che l’acqua raggiunge il bollore dedicatevi alla preparazione del condimento.
  2. Mettete uno spicchio d’aglio a rosolare in una padella abbastanza capiente con un po’ di olio di oliva. Aggiunte poi il tonno, lasciate insaporire giusto per qualche istante poi aggiungete anche il formaggio Philadelphia.
  3. Non appena l’acqua raggiunge l’ebollizione, salatela e fate cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Scolate la pasta conservando qualche cucchiaio di acqua di cottura.
  4. Saltatela nella padella con il condimento, aggiungete l’acqua di cottura per amalgamarla ancora meglio al sugo, unite del prezzemolo fresco a piacere, mescolate un’ultima volta e servite subito. Buon appetito!

Conservazione

La pasta preparata in questo modo può essere conservata in frigorifero in un contenitore o coperta con pellicola trasparente per 1-2 giorni. Prima del consumo vi consigliamo di riscaldarla in padella per qualche minuto con un filo d’olio oppure con un goccio d’acqua.

Perché non provate anche la più semplice pasta al tonno?

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-08-2022


Torta alle pere e yogurt sofficissima e senza burro

Pasta con melanzane e provola: prepariamo un primo piatto facile e saporito