Ingredienti:
• 320 g di pasta
• 3 zucchine
• 1 bustina di zafferano
• 1 porro piccolo
• 3 cucchiai di olio
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Basta davvero pochissimo per preparare la pasta zucchine e zafferano e il risultato è un primo leggero perfetto per l’estate.

Trovare delle ricette facili e veloci da portare in tavola come primo piatto o, perché no, come piatto unico, non è poi così difficile. La pasta zucchine e zafferano per esempio, sia nella sua versione più semplice che nella variante con la pancetta, è perfetta per questo scopo. Come molte ricette sfiziose, anche in questo caso il tempo di cottura della pasta è più che sufficiente per la preparazione del condimento.

Il risultato è un primo piatto vegetariano perfetto per tutte le occasioni ma ideale soprattutto d’estate quando le zucchine sono di stagione. Noi adoriamo la pasta con le zucchine e in questa versione ancor più profumata e colorata con lo zafferano ci sono davvero tutti i sapori che servono per rendere il piatto un vero trionfo.

10 ricette per tenersi in forma

pasta zucchine e zafferano
pasta zucchine e zafferano

Come preparare la ricetta della pasta zucchine e zafferano

  1. Per prima cosa mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempi indicato sulla confezione.
  2. Nel frattempo tritate finemente il porro e rosolatelo in padella con l’olio e un pizzico di sale.
  3. Lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele prima in quattro per il lungo e poi a tocchetti. In questo modo cuoceranno più velocemente. Aggiungete le zucchine in padella e lasciate cuocere per 10 minuti, giusto il tempo che si inteneriscano.
  4. A cottura ultimata, scolate la pasta tenendo da parte mezzo mestolo di acqua di cottura in cui sciogliere lo zafferano.
  5. Unite la pasta al condimento, versate l’acqua di cottura e saltate velocemente il tutto. Insaporite con una macinata di pepe nero e servite subito.

Per un primo piatto gustoso e molto saporito provate la variante con pancetta e zafferano. In questo caso è sufficiente rosolare 150 g di pancetta a cubetti (dolce o affumicata) insieme al porro e poi proseguire come da ricetta. Ottima anche la più semplice pasta zucchine e pancetta.

Conservazione

La pasta zucchine e zafferano si conserva in frigorifero per 2-3 giorni ben coperta da pellicola. Vi consigliamo di riscaldarla in padella o al microonde prima di consumarla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Idee per cena Zucchine

ultimo aggiornamento: 20-03-2022


Budino al cioccolato e semi di chia: la ricetta vegana e buonissima

Panonta di Miranda, un piatto tipico dell’Italia centro orientale