Come mai il panettone costa così poco? Dietro c’è una grande iniziativa di marketing che difficilmente potete immaginare.

Negli ultimi anni si è assistito a un calo netto dei prezzi del panettone. Se fino a qualche tempo fa, infatti, i prezzi erano soliti abbassarsi sul finire delle Feste, per cercare di liberarsi dei prodotti invenduti, oggi, anche i primi panettoni a comparire nei supermercati vengono venduti a basso prezzo. Perché allora il dolce simbolo del Natale costa addirittura meno del pane? Si tratta di un prodotto civetta venduto a basso costo allo scopo di fidelizzare la clientela. Volete scoprire di più?

Panettone che costa meno del pane: come è possibile?

Nel vedere i prezzi a cui il panettone viene venduto al supermercato viene da farsi molte domande. Come può essere che un dolce di Natale il cui disciplinare di produzione preveda l’utilizzo di burro, uova, uvetta e canditi arrivi a costare addirittura meno del pane?

Sembra un paradosso, ma facendo un salto nell’ingannevole mondo del marketing, se ne scopre il motivo. I panettoni infatti, venduti a un costo inferiore rispetto a quello di produzione già dai primi giorni, fanno parte di un programma di fidelizzazione del cliente da parte del supermercato.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Panettone
Panettone

In sostanza, le grandi catene di distribuzione lo utilizzano come prodotto civetta. Il cliente infatti, una volta acquistato un panettone a basso costo (ma non per questo di bassa qualità), sarà invogliato ad acquistare altri dolci di Natale il cui prezzo di vendita nettamente superiore andrà a compensare la “perdita”.

Ecco spiegato quindi il perché alcuni panettoni da supermercato possono costare anche meno di un euro al chilo mentre quelli prodotti artigianalmente arrivano a cifre piuttosto alte che vanno dai 35 ai 50 euro al chilo.

Per capire quando siano sottocosto i prodotti venduti al supermercato è sufficiente provare a realizzare un panettone fatto in casa. In breve, vi accorgerete che anche acquistando ingredienti di qualità media, supererete abbondantemente il prezzo di un panettone tradizionale! Discorso a parte meritano invece i panettoni farciti che sembrano conquistare un pubblico sempre più vasto. Il panettone milanese viene piano piano spodestato da versioni speciali come quella con crema di pistacchi, pere e cioccolato e integrale.


Le migliori decorazioni con la pasta frolla per rendere uniche le vostre crostate

10 cibi da non mettere nel microonde