Piccione arrosto in tegame: la ricetta toscana

Ingredienti e ricetta del piccione arrosto, un piatto della cucina tradizionale del Ferragosto che ancora si prepara in Toscana. Ecco come si prepara!

Il piccione arrosto è un secondo piatto di carne un po’ insolito e forse non tutti sanno che uno dei piatti prediletti dai toscani in concomitanza del periodo di ferragosto fin dai tempi più antichi erano proprio i piccioni arrostiti. Se la tradizione romana fa risalire le origini di questa festività alle Feriae Augusti (le ferie di Agosto) istituite dall’imperatore Augusto oggi quando si pensa al Ferragosto si fa subito riferimento a gite fuori porta e giornate di relax. Dal punto di vista culinario se il piccione arrostito veniva anticamente consumato in tutta Italia a Ferragosto oggi la tradizione è rimasta soprattutto in Toscana.

Ingredienti per la ricetta dell’arrosto di piccione (per 4 persone)

  • 2 piccioni
  • una salsiccia
  • salvia q.b.
  • aglio q.b.
  • pepe q.b.
  • alloro q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • un bicchiere di vino rosso

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Piccione arrosto
Piccione arrosto

Preparazione: come cucinare il piccione arrosto

Per prima cosa spennate i piccioni, svuotateli e privateli delle zampe, delle ali e del collo oppure procuratevi dei piccioni già pronti all’uso. Tritate l’aglio con sale, pepe e le erbe aromatiche, unite la salsiccia e mescolare in modo da ottenere un ripieno omogeneo. Farcite i piccioni con il ripieno di salsiccia. Versate dell’olio sul fondo di una casseruola, unite un po’ di salvia e di alloro e mettete sul fuoco. Se volete rendere il vostro piccione ancora più saporito potete avvolgerlo in fettine di lardo o pancetta e fissarle con lo spago.

Quando l’olio sarà ben caldo adagiatevi i piccioni  e fate rosolare per una decina di minuti rigirando i piccioni di tanto in tanto. Sfumate con il vino rosso e fate evaporare l’alcol a fiamma media poi proseguite la cottura per altri 40 minuti avendo cura di girare spesso i piccioni.

Servite i piccioni con un contorno a piacere: ottime le patate arrosto o verdure di stagione. Buon appetito!

In alternativa potete preparare l’arrosto di maiale al forno.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 08-08-2018

X