Come fare l’orzo in insalata: un piatto fresco e invitante

L’insalata di orzo perlato è un piatto tipicamente estivo, buonissimo da gustare in tantissimi modi diversi.

Oggi prepariamo una meravigliosa insalata di orzo fredda, delicata ma al tempo stesso ricchissima di sapore. I segreti per la buona riuscita di questo piatto sono fondamentalmente solo due: la cottura e il bilanciamento degli ingredienti. Oggi oltre a spiegarvi qual è la perfetta cottura dell’orzo perlato, vi faremo vedere anche qualche idea per condirlo. Intanto vediamone una semplice ma gustosa, con pomodorini, pesto e zucchine!

Ricetta dell’insalata di orzo con verdure e pesto (per 4 persone)

  • 200 g di orzo perlato
  • 2 zucchine
  • 25 pomodorini ciliegini o pomodori maturi
  • olive nere q.b.
  • Pesto q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 25′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

Insalata di orzo
FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/29183526@N06/

Come cucinare l’orzo

Prendete l’orzo e mettetelo in uno scolapasta, dopodiché sciacquatelo sotto l’acqua corrente. Ripete questa fase due volte, scuotendolo bene per farlo sgocciolare, dopodiché mettetelo in una pentola con dell’acqua bollente. È importante che facciate attenzioni alle dosi: per ogni 100 g di orzo utilizzate 300 ml di acqua.

Seguite i tempi di cottura indicati sulla confezione, e a circa 10 minuti dalla fine aggiungete il sale. Scolatelo bene e lasciatelo raffreddare nella pentola con un filo d’olio.

Come condire l’orzo in insalata

Nella nostra ricetta abbiamo optato per pesto, pomodorini e zucchine. Fate grigliare le zucchine, poi tagliatele a cubetti e aggiungetele insieme al pesto e dei pomodori con olio e sale e le olive nere. Concludete infine con una manciata di pepe e servite l’insalata dopo che l’avrete fatta raffreddare con delle erbe aromatiche a piacere.

Oltre a questi ingredienti, però, potete optare per tantissimi altri condimenti. Il segreto, oltre nella scelta degli abbinamenti, sta proprio nel trattare ogni elemento in maniera corretta, così da esaltarne il sapore. Se avete delle verdure, grigliatele o lavoratele a parte, saltandole in padella. Stessa cosa se ad esempio volete utilizzare dei gamberi o del pesce fresco: scottatelo in padella pochi secondi e poi lasciatelo riposare, infine unitelo all’orzo.

Condite poi con olio, sale e pepe, e per un tocco di freschezza in più, aggiungete delle foglioline di basilico.

E per un’altra ricetta sfiziosa, ecco tutti i segreti per un’insalata di pasta perfetta!

FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/29183526@N06/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-08-2018

Lorenzo Martinotti

X