Piccione con patate dolci e acetosa del film Il sapore del successo

Piccione con patate dolci: la ricetta del film Il sapore del successo

Ingredienti:
• 2 piccioni
• 3 cucchiai di olio vegetale
• 2 carcasse di piccione
• 1/2 carota
• 1/2 cipolla piccola
• 1/2 sedano
• 1 spicchio d'aglio
• 4 rametti di timo
• 1 foglia di alloro
• 10 grani di pepe bianchi
• 100 ml di vino rosso
• 25 ml di Porto
• 400 ml di brodo di pollo
• 100 ml di brodo di vitello
• 1 patata dolce
• 150 g di burro non salato
• noce moscata q.b.
• 1/4 di stecca di cannella
• 100 ml di brodo di pollo
• 250 ml di olio vegetale
• 6 foglie di acetosa
• 60 ml di aceto di vino bianco
• 60 ml di vino bianco
• 1/2 scalogno
• 1 foglia di alloro
• 1 rametto di timo
• sale q.b.
difficoltà: difficile
persone: 2
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

Scopriamo insieme uno dei piatti del film con Bradley Cooper, Il sapore del successo, il piccione con patate dolci creato dallo chef Marcus Wareing.

Abbiamo già avuto modo di conoscere altre ricette tratte dal film con Bradley Cooper Il sapore del successo dove interpreta uno chef che cerca di ottenere la terza stella Michelin. Tra i piatti che compaiono nel film c’è il piccione con patate dolci e acetosa, un secondo piatto complesso che con qualche accortezza può essere preparato anche a casa.

In questo film infatti le preparazioni e le ricette non sono certo lasciate al caso. È lo chef Marcus Wareing, a lungo braccio destro di Gordon Ramsay, a occuparsene, dando vita a piatti stellati degni di essere provati.

L’acetosa, per chi non lo sapesse, è una pianta officinale dal sapore amarognolo e dalle rinomate proprietà digestive. Scopriamo insieme questa sua ricetta!

Piccione con patate dolci
Piccione con patate dolci

Come preparare la ricetta del piccione con patate dolci

La prima cosa da preparare è la riduzione di piccione. In una padella scaldate un cucchiaio di olio vegetale e quando sarà caldo fate dorare le ossa di piccione, quindi rimuovetele. Aggiungete un altro cucchiaio di olio e unite sedano, carota e cipolla tagliati a tocchetti, l’aglio e quattro grani di pepe. Lasciate dorare quindi sfumate con il vino e il porto, aggiungete i due tipi di brodo e cuocete per 45 minuti. Filtrate poi la salsa, rimettetela in padella a ridurre.

Preparate ora il pure di patate dolci. Tagliate a dadini mezza patata e cuocetela con il brodo, la cannella e la noce moscata. Quando sarà tenera schiacciatela, unite 50 g di burro e regolate di sale. Le patate dolci rimanenti vanno sbucciate, tagliate a cubetti e fritte in abbondante olio di semi finché tenere.

Per il beurre blanc mettete in una padella l’aceto, il vino bianco, quattro grani di pepe bianco, l’alloro, lo scalogno tritato e il timo. Quando il liquido si sarà ridotto a un cucchiaio di quantità, aggiungete 100 g di burro un tocchetto alla volta mescolando bene. Regolate di sale e tenete da parte la salsa.

Cuocete il piccione in forno a 180°C per 5 minuti dopo averlo rosolato in una padella rovente con un filo di olio.

Al momento di servire distribuite il purè sui piatti, quindi adagiate il piccione, la salsa al burro e le patate a cubetti. La riduzione di piccione va servita a parte in una salsiera. Completate con qualche foglia di acetosa.

Provate anche un altro piatto tratto dallo stesso film, l’halibut con uova confit.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 20-03-2019

X