Ingredienti:
• 500 g di farina di grano saraceno
• 1 l di acqua
• 1/2 l di vino bianco
• 4 acciughe dissalate
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 200 g di formaggio filante (Montasio)
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 360

Se cercate una ricetta facile e sfiziosa da realizzare in cucina, affidatevi a quella per la polenta della Val Pusteria, con acciughe e formaggio.

Quella della polenta della Val Pusteria è una ricetta della tradizione del Trentino Alto Adige. Si tratta di un prodotto tipico di questa regione italiana, molto semplice da fare e servire in casa. Si parte con una base di polenta, da presentare calda e da realizzare con un mix di farina di grano saraceno e vino bianco. Bisogna, poi, accompagnarla con altri ingredienti saporiti e genuini. In particolare, questo prodotto tipico si deve arricchire con del formaggio, che una volta diventato caldo comincia a essere filante, e anche con un po’ di acciughe. La ricetta originale per questa preparazione prevede l’uso del Montasio, ma qualsiasi formaggio filante, come la fontina o il gorgonzola, abbiate a disposizione può andar bene.

Allacciamo il grembiule e cominciamo!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Polenta della Val Pusteria
Polenta della Val Pusteria

Preparazione per la ricetta della polenta della Val Pusteria

  1. In una pentola, versate l’acqua e aggiungete il vino.
  2. Aggiustate con il sale e mettete sul fornello, fino a raggiungere l’ebollizione.
  3. Versate la farina di grano saraceno gradualmente, a pioggia. Mentre lo fate, mescolate continuamente con una frusta a mano.
  4. Continuate la cottura a fiamma moderata, per 40 minuti. Il risultato deve essere una polenta abbastanza soda.
  5. Nel frattempo, tagliate il formaggio a cubetti.
  6. Al termine della cottura, trasferitela in una zuppiera. Ricopritela cospargendo le acciughe dissalate, tagliate in pezzi.
  7. Aggiungete anche i pezzi di formaggio che, quando è ancora calda, tendono a sciogliersi e a filare.
  8. In ultimo, spolverizzate con del pepe e servite.

Conservazione

Questo piatto a base di polenta con formaggio e acciughe conquista tutti con la sua semplicità. Potete conservarla per 2-3 giorni in frigo, in un contenitore ermetico.

Non perdete la ricetta del pollo alla bellunese con polenta.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-07-2022


Fragole con la panna: sapete che è anche l’official food di Wimbledon?

Prepariamo i crackers ai semi, uno snack sano