Ingredienti:
• 8 coscette di pollo
• 200 g di funghi champignon
• 15 g di funghi porcini secchi
• 1 cipolla bianca
• 1 spicchio di aglio
• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
• 50 g di salame
• 1 noce di burro
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 1 bicchiere di vino bianco
• 1 mestolo di brodo vegetale
• 1,5 l di acqua
• 1 cucchiaio di olio d'oliva
• 300 g di farina di mais
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 60 min

Per un secondo di carne davvero sfizioso, provate la ricetta originale del pollo alla bellunese, presentato con funghi e polenta.

Il pollo alla bellunese è un prodotto tipico del nord Italia. Tramandata di generazione in generazione, la sua preparazione è molto apprezzata. Il motivo è presto detto: consiste in uno dei secondi di carne più veloci e completi. Il suo sapore è straordinario, perché si compone di più ingredienti sostanziosi e genuini. Il pollo viene cotto con brodo vegetale, salame e funghi. In fine, deve essere presentato su un letto di morbida polenta, rigorosamente fatta in casa da voi!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pollo alla bellunese
Pollo alla bellunese

Preparazione della ricetta per il pollo alla bellunese

  1. Per cominciare, riempite con acqua tiepida una ciotola. Mettete in ammollo, in essa, i funghi secchi, fino a quando vi servono per la preparazione.
  2. Pulite i funghi champignon e tagliateli a fette. Fate lo stesso con la cipolla e mettete tutto da parte.
  3. Tritate il prezzemolo e il salame (aiutandovi con un frullatore), che vi servono più avanti, nella cottura.
  4. A questo punto, lavate e pulite con cura le cosce di pollo. In alternativa, potete usare il pezzo di carne che più vi piace e dividerlo per 4 porzioni.
  5. Prendete una padella antiaderente, posizionatevi una noce di burro e attendete che si sciolga sul fuoco. Poi, aggiungete il pollo e regolate con sale e pepe. Fate rosolare per 6-7 minuti, a fuoco medio. Trascorso questo tempo, togliete momentaneamente la carne dalla padella.
  6. Nella stessa, mettete la cipolla a fette, 1 spicchio di aglio e il prezzemolo tritato. Fate soffriggere qualche minuto.
  7. Aggiungete di nuovo il pollo nella padella, accompagnato dal salame tritato. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare per 3-4 minuti.
  8. Successivamente, continuate a cuocere, aggiungendo i funghi secchi e 1 mestolo di brodo vegetale. La cottura deve durare 45 minuti.
  9. Nel frattempo, potete dedicarvi alla polenta. Riempite con 1,5 l di acqua una pentola, aggiungete un cucchiaio di olio e un pizzico di sale.
  10. Mettete sul fuoco e, quando arriva a bollore, versate all’interno la farina di mais (setacciata), a pioggia.
  11. Lasciate cuocere per 45 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  12. Quando la cottura del pollo è completa, aggiungete i funghi champignon. Lasciate rosolare il tutto ancora 5 minuti. Dopodiché, spegnete.
  13. Anche la polenta è pronta, quindi potete comporre i piatti: riempite il fondo con uno strato di polenta e aggiungete sopra il pollo con il condimento e il sughetto.

Conservazione

Tra le varie ricette facili e veloci d’Italia, quella del pollo alla bellunese è davvero sfiziosa e rende speciale qualsiasi pranzo o cena. La conservazione è sconsigliata, perché è ottimo se mangiato al momento.

In alternativa, provate lo straordinario pollo alla soia con verdure.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 22-03-2022


Torta paradiso senza glutine con il Bimby: la ricetta definitiva

Torta pasqualina: la ricetta originale della torta salata ligure