Ingredienti:
• 600 g di carne di cavallo
• 300 g di passata di pomodoro
• 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 1/2 litro di vino rosso
• 1 cipolla bianca
• 2 l di acqua
• 500 g di farina di mais
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 140 min
kcal porzione: 640

La polenta pastissada è un prodotto tipico veronese che è facile da fare in casa, per presentare un secondo di carne davvero gustoso.

Chiamata anche pasticciata di cavallo, questa preparazione è una ricetta veronese molto saporita e apprezzata. La polenta pastissada è un secondo di carne sfizioso che è facile da fare in casa e ben costruito. La carne va cotta con la passata di pomodoro e sfumata con del vino bianco, per un sughetto pieno di sapore e che va accompagnato ad un’altra importante componente.

A comporre il piatto è anche la polenta, la cui morbidezza forma un mix tutto particolare accanto alla consistenza della carne.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Polenta pastissada
Polenta pastissada

Preparazione della ricetta per la polenta pastissada

  1. Per cominciare, pulite la carne e tagliatela in pezzi.
  2. In una casseruola capiente, versate 3 cucchiai di olio. Pulite e affettate la cipolla, prima di immergerla nell’olio e farla imbiondire sul fornello.
  3. A questo soffritto, unite la passata di pomodoro. Aggiustate con sale e pepe.
  4. Aggiungete anche i pezzi di carne e lasciate cuocere per 20 minuti, a fiamma moderata.
  5. Trascorso questo tempo, se il sugo si è addensato potete versare il vino rosso.
  6. Coprite la pentola e fate sobbollire, a fiamma bassa, per 2-3 ore.
  7. Durante l’ultima ora di cottura, riempite una pentola con acqua. Salatela e mettetela sul fornello, aspettando il bollore.
  8. A questo punto, versate 1 cucchiaio di olio e, poi, la farina di mais a pioggia nel liquido. Fate cuocere per 40 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  9. Quando le cotture sono terminate, componete i piatti: distribuite prima la polenta e coprite con la carne e il suo sughetto.

Conservazione

La ricetta originale della pastissada di carne di cavallo è molto semplice da fare in casa, nonostante i tempi di cottura un po’ lunghi. Potete conservarla per 1 giorno in frigo, in un contenitore, e scaldarla all’occorrenza.

Da nord a sud, vi proponiamo la ricetta degli scagliozzi di polenta fritti.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


Dolce particolare e d’effetto? Ecco la torta melanzane e cioccolato di Ernst Knam

Avete mai provato una cheesecake salata?