Ingredienti:
• 350 g di baccalà già dissalato pronto all'uso
• 300 g di patate
• 1 uovo
• sale q.b.
• noce moscata q.b.
• pane grattugiato
• prezzemolo tritato q.b.
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 40 min

Ricetta delle polpette di baccalà portoghesi o pasteis de bacalau, sfiziose frittelle di baccalà e patate da servire come antipasto o secondo!

Le polpette di baccalà portoghesi sono uno sfizioso secondo di pesce che potete servire con un contorno di verdure grigliate o in insalata. Per velocizzare la preparazione è preferibile utilizzare del baccalà già ammollato, in modo da evitare l’ammollo preventivo richiesto dal baccalà sotto sale. Se preferite potete servire le polpette anche come antipasto o in occasione di un aperitivo in piedi in modo da variare le portate. Ecco come prepararle!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Polpette di baccalà
Polpette di baccalà

Preparazione delle polpette di baccalà portoghesi

  1. Per prima cosa sbucciate le patate e fatele cuocere fino a cottura completa. Prendete il baccalà, sciacquatelo sotto acqua corrente fredda poi fatelo cuocere in acqua bollente per 10-12 minuti minuti. Scolate il baccalà, togliete le lische e la pelle poi scolate anche le patate ormai cotte.
  2. Schiacciate le patate con l’apposito strumento direttamente all’interno di una terrina capiente, unite il baccalà tagliato a pezzetti e mescolate. Aggiungete il prezzemolo tritato, la noce moscata, il sale e un uovo (se vedere che l’impasto non tiene, potete usare un altro uovo).
  3. Iniziate ad impastare e poi formate le polpette aiutandovi con due cucchiai, dunque passatele nel pane grattugiato e friggetele in olio ben caldo.
  4. A cottura ultimata scolate le polpette dall’olio in eccesso, salate in base al vostro gusto e servite ben calde, buon appetito!

In alternativa al prezzemolo potete aromatizzare le vostre polpette con coriandolo, cumino o curry. Per una cottura più leggera potete cuocere le polpette di baccalà alla portoghese al forno per 20 minuti a 200°C.

Se preferite, ecco tutte le nostre ricette con il baccalà!

Conservazione

La ricetta dei pasteis de bacalhau è perfetta per degli aperitivi sfiziosi. Essendo delle polpette fritte consigliamo di consumarle al momento, quando sono ancora belle calde e croccanti. Se avete deciso di cuocerle in forno potete conservarle per massimo 2 giorni in frigorifero, all’interno di un contenitore con coperchio a chiusura ermetica.

0/5 (0 Reviews)
Aperitivo Polpette

ultimo aggiornamento: 27-10-2021


Zastoch, la zuppa friulana che dovreste assolutamente provare

Zuppa di ceci, pomodoro e carote: un ottimo comfort food!