Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 200 g di zucchero semolato
• 1 pizzico di sale
• 4 uova
• la scorza grattugiata di 1 limone
• 120 g di burro
• 60 ml di latte intero
• 1 bustina di lievito in polvere per dolci
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 45 min
kcal porzione: 302

Il nome stesso del dolce presto fatto non mente, perché si tratta di una torta soffice e pronta in pochi minuti, incredibilmente buona.

Il presto fatto napoletano è un dolce appartenente alla tradizione. Consistente nella classica torta della nonna, da credenza, la sua ricetta viene tramandata negli anni e risulta sempre efficace. Si tratta, infatti, di una torta velocissima che ha la forma di una ciambella soffice e irresistibile. Per farla bastano pochi e comuni ingredienti, quelli che usiamo comunemente per quasi tutti gli impasti morbidi. Ad ogni modo, bastano davvero pochi minuti e una cottura in forno per avere un dessert fragrante e delizioso, ottimo a colazione o per una merenda veloce.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Presto fatto
Presto fatto

Preparazione per la ricetta del presto fatto

  1. La prima cosa da fare è mettere il burro in un pentolino. Posizionatelo sul fornello e fatelo sciogliere, cuocendo a fuoco molto basso. Una volta fatto, lasciate intiepidire.
  2. In una ciotola, versate le uova (a temperatura ambiente). Aggiungete lo zucchero semolato e montate con delle fruste elettriche.
  3. Quando il composto diventa spumoso, incorporate la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale.
  4. Sul burro fuso, versate il latte e mescolate per amalgamarli. Poi, versate a filo questo composto sulle uova montate. Nel frattempo, incorporate il tutto lavorando con le fruste.
  5. A questo punto, setacciate la farina e il lievito e riuniteli in un recipiente. Poco alla volta, uniteli al composto e lavorate per amalgamare il tutto.
  6. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, prendete uno stampo per ciambellone (dal diametro di circa 24 cm).
  7. Imburratelo e infarinatelo, poi versate al suo interno il composto. Fate cuocere in forno statico e preriscaldato a 170°C per 45 minuti. Fate la prova dello stecchino e, se è pronto, sfornate, lasciate intiepidire e decorate con lo zucchero a velo.

Conservazione

Il dolce presto fatto è molto semplice da fare e si adatta a una varietà di occasioni, da un semplice pranzo a un’occasione importante. Potete conservarlo per 3-4 giorni sotto una campana di vetro.

Ugualmente veloce e delizioso è il soffice pao-de-lo.

3/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette al forno

ultimo aggiornamento: 21-04-2022


Per una cena sfiziosa c’è la farinata di ceci e porri!

Pasta alla Paolina, un primo piatto della tradizione siciliana