Ingredienti:
• 400 g di farina
• 300 g di vincotto
• 2 bicchieri di vino bianco
• 1 pizzico di cannella
• 1 pizzico di sale
• olio di semi per frittura q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 35 min
cottura: 10 min

Le cartellate pugliesi sono dei dolcetti a forma di rosa immersi nel vincotto e che vengono preparati in Puglia durante il periodo delle festività natalizie.

Oggi andiamo in Puglia, dove non è Natale se in tavola non ci sono le cartellate, dei dolci aromatizzati alla cannella e che vengono bagnati con vincotto o, all’occorrenza, con miele. Di questi antichi dolci natalizi pugliesi esistono tante versioni diverse sia per quanto riguarda i dosaggi, sia per gli ingredienti.

Oggi prepareremo una versione classica delle cartellate, utilizzando il vincotto e la cannella e friggendo le nostre roselline di pasta in olio di semi. Se non riuscite a trovare il vincotto, potete anche utilizzare il miele, del cioccolato fuso oppure guarnire i dolci con zucchero a velo! Andiamo a vedere come fare le cartellate pugliesi.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

cartellate pugliesi
cartellate pugliesi

Preparazione delle cartellate pugliesi

  1. Fate scaldare in un piccolo pentolino il vino bianco e l’olio di oliva, e una volta che saranno passati 5 minuti, trasferite l’emulsione in una ciotola e aggiungete la farina e un pizzico di sale.
  2. Impastate con le mani fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati fra di loro, e una volta che avrete ottenuto un impasto liscio, lasciate riposare per almeno mezzora.
  3. Prendete la pasta e stendetela con un mattarello sul vostro piano di lavoro leggermente infarinato. Ricavate delle striscioline di pasta e componete delle roselline, arrotolandole come più vi piace.
  4. A questo punto, friggetele in abbondante olio di semi fino a quando non saranno dorate e croccanti.
  5. Una volta cotte, scaldate il vincotto con un cucchiaino di cannella e immergetevi le cartellate per circa 1 minuto.
  6. Servite le cartellate ancora calde, e buon appetito!

E se vi sono piaciuti questi dolci pugliesi, provate anche tutti nostri dolci di Natale!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 07-12-2020


Insalata di patate con salsa allo yogurt

Tempeh alla griglia morbido e saporito? Ecco il segreto!