Ingredienti:
• 100 g di farina 00
• 5 uova a temperatura ambiente
• 130 g di zucchero
• 3 cucchiai di miele
• 1 bustina di vanillina
• 500 g di ganache al cioccolato
• 150 g di cioccolato fondente
• decorazioni a tema natalizio
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

I dolci sono l’ultima portata del menù di Natale e proprio per questo motivo devono essere irresistibili…proprio come le ricette che vi proponiamo!

Da sempre i dolci natalizi sono da sempre il sinonimo di festa per eccellenza. Il Natale è una di quelle ricorrenze in cui tutti i piatti – se assaporati insieme alla propria famiglia – assumono un gusto unico al mondo. Nel vostro menù di Natale non possono mancare i classici panettoni e pandori, che provengono rispettivamente da Verona e Milano, e rappresentano i dolci simbolo di questa festività in tutta Italia ma se volete piacevolmente stupire i vostri ospiti vi consigliamo le nostre originali e gustose ricette.

Il piacere di un dolce fatto a mano per la propria famiglia vi ripagherà di ogni fatica e creerà quell’atmosfera magica e incantata che solo a Natale si respira!

Dolci per Natale: una ricetta per tutti i gusti

1. Ricetta del panettone farcito

Panettone farcito al cioccolato
Panettone farcito al cioccolato

Iniziamo con il panettone ripieno, un grandissimo classico rivisitato in chiave ancora più golosa. Per questa ricetta partiamo con un panettone già pronto (tanto durante le festività natalizie ne riceviamo in dono di ogni tipo!).

Ingredienti per la ricetta del panettone farcito dolce (per 4 persone)
  • 1 panettone (da 500 g)
  • 300 g di cioccolato fondente
  • 4 uova
  • 150 ml di panna da montare
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 meringhe grandi

Il primo passaggio è quello di eliminarne la carta, incidere un disco di impasto, asportando la parte superiore e svuotare il dolce, cercando di distruggerlo il meno possibile.
Preparate poi la crema: fate fondere il cioccolato, lasciatelo intiepidire e aggiungete i tuorli uno alla volta. Nel frattempo montate la panna e, separatamente, montate gli albumi e a neve con lo zucchero.
Unite entrambi i composti alla crema al cioccolato mescolando dall’alto verso il basso per non smontarlo. Usate, poi, questa crema per farcire il dolce e ricoprite con l’impasto che avete tenuto da parte.

Potete realizzare lo stesso dolce anche con un pandoro invece che con un panettone. Inoltre, potete anche realizzare una crema alla ricotta o al mascarpone se preferite.

2. Come fare lo zabaione

Zabaione
Zabaione

Non è Natale senza uno zabaione da sorseggiare, giusto? L’ideale per questa ricetta sarebbe avere il polsonetto, un pentolino apposito per la cottura a bagnomaria, ma in sua assenza andrà bene una casseruola qualunque.

Ingredienti per la ricetta dello zabaione (per 4 persone)
  • 100 g di zucchero semolato
  • 4 tuorli a temperatura ambiente
  • Marsala a piacere
  • cannella (facoltativa)

Iniziate a mescolare i tuorli con lo zucchero con l’aiuto di un cucchiaio di legno, non fermatevi finchè non avrete ottenuto un composto cremoso e soffice. Aggiungete qualche cucchiaino di Marsala e immergete il pentolino in un recipiente con dell’acqua calda (che, però, non deve bollire).

Con un frustino elettrico, iniziate a montare la crema zabaione in modo che si gonfi e diventi bella spumosa. Gustate lo zabaione caldo e…buon appetito!

3. Ricetta dell’eggnog

Eggnog
Eggnog

Iniziamo dall’abc: che differenza c’è tra eggnog e zabaione? Entrambe sono bevande alcoliche e tipiche del Natale, ma la prima è molto comune nel Paesi anglosassoni mentre la seconda è nostrana (è forse la bevanda natalizia americana per eccellenza). Come possiamo notare immediatamente la preparazione dell’eggnog richiede molti più ingredienti ed è più laboriosa.

Ingredienti per la ricetta dell’eggnog (per 6 persone)
  • 600 ml di panna liquida
  • 6 uova
  • 480 ml di latte intero
  • 225 g di zucchero
  • 120 ml di rum
  • 120 ml di brandy
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di essenza alla vaniglia

Iniziate sbattendo le uova fino ad ottenere una bella spuma, poi aggiungete lo zucchero, la noce moscata e l’essenza di vaniglia. Versate a filo la panna, mescolate bene poi unite anche il latte, il brandy e il rum. Il risultato finale deve essere una crema non troppo liquida ma nemmeno troppo densa.

Consumatelo subito dopo la preparazione, dopo averlo lasciato per un paio di ore in frigo.

4. Ricetta dello zelten trentino

Zelten trentino
Zelten trentino

Se parliamo di un dolce trentino vi verrà subito in mente lo zelten, una morbida torta di Natale farcita con uvetta, fichi secchi, mandorle, noci e pinoli, dalle moltissime varianti.

Ingredienti per la ricetta dello zelten (per 8 persone)
  • 300 g di farina 00
  • 120 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 150 ml di latte
  • 120 g di fichi secchi
  • 120 g di uvetta
  • 100 g di noci
  • 100 g di pinoli
  • 70 g di mandorle
  • 1 bicchiere di rum
  • 1 bustina di lievito per dolci

In una ciotola capiente, unite il burro allo zucchero, fino a ottenere un composto omogeneo; poi, unite anche le uova e sbattete energicamente, infine mettete anche la farina setacciata, la bustina di lievito e il latte. Per ultimi, incorporate i fichi, le noci, le mandorle e i pinoli.

Trasferite in una tortiera e fate cuocere in forno a 180 °C per circa 25-30 minuti.

5. Tronchetto al cioccolato di Natale

Tronchetto di Natale al cioccolato
Tronchetto di Natale al cioccolato

Non può mancare, ovviamente, il dolcetto di Natale più scenografico e bello di tutti: il tronchetto dolce. È un po’ più laborioso, ma non molto complicato: non fatevi scoraggiare!

Ingredienti per la ricetta del tronchetto di Natale (per 6 persone)
  • 100 g di farina 00
  • 5 uova a temperatura ambiente
  • 130 g di zucchero
  • 3 cucchiai di miele
  • 1 bustina di vanillina

Per la copertura e la farcitura:

  • 500 g di ganache al cioccolato
  • 150 g di cioccolato fondente
  • decorazioni a tema natalizio

Iniziate a lavorare i tuorli con metà dello zucchero, la vanillina e il miele. A parte montate anche gli albumi e l’altra metà dello zucchero con una frusta elettrica. Unite i due composti e incorporate a pioggia anche la farina. Versate il tutto su una leccarda da forno, livellate e infornate a 220°C per sei minuti.

Appena sfornato, arrotolatelo con l’aiuto di un canovaccio pulito. Poi farcitelo con la ganache e spennellatelo con il cioccolato fuso. Completate con decorazioni a tema.

6. Ricetta degli struffoli napoletani

struffoli napoletani
struffoli napoletani

Piccoli, stuzzicanti e dal gusto delicato. Gli struffoli sono forse i dolci di Natale napoletani più famosi, non mancano mai nel sud Italia (e soprattutto a Natale).

Ingredienti per la ricetta degli struffoli napoletani (per 8 persone)

Per gli struffoli morbidi:

  • 400 g di farina
  • 40 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • Scorza d’arancia q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di limoncello

Per la guarnizione:

  • 350 g di miele millefiori
  • 35 g di codette colorate
  • 30 g di cedro candito

Per friggere:

  • Olio di semi q.b.

Sono molto più semplici da fare di quanto pensiate: in una ciotola e mettete le uova, lo zucchero, il burro fuso e lasciato raffreddare e 1 cucchiaio di limoncello. Aggiungete poi la farina setacciata, il sale e il lievito per dolci, e cominciate ad impastare tutti gli ingredienti per formare un composto omogeneo. Lasciate riposare questo panetto per una ventina di minuti in frigo.

Ricavate tante piccole palline, cha farete friggere in olio caldissimo per circa 3 minuti. Una volta fredde, disponetele a torretta in un piatto e ricoprite con la salsa a base di miele, che avete fatto scaldare in un pentolino. Gustate freddi!

7. Pan di zenzero: la ricetta dei simpatici omini

Omini pan di zenzero
Omini pan di zenzero

Il pan di zenzero è il dolce più carino di tutti: quello che farà impazzire i bambini, soprattutto se trasformerete l’impasto in teneri biscotti a forma di omini.

Ingredienti per la ricetta dei biscotti di pan di zenzero (per 4 persone)
  • 350 g farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro
  • 150 g di miele
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • Noce moscata in polvere q.b.
  • Chiodi di garofano macinati q.b.
  • 1 pizzico di sale

Unite tutte le polveri in una ciotola; a parte, mescolate il burro, lo zucchero, aggiungendo l’uovo e il miele. Unite il tutto e impastate con le mani. Lasciate in frigo per mezz’oretta avvolto nella pellicola.

A questo punto, dategli la forma che preferite e fate cuocere a a 180°C per circa 10 minuti prima di decorare a piacere con una glassa preparata con 100 g di zucchero a velo e un paio di cucchiaio d’acqua. Con lo stesso impasto potete realizzare anche la casetta di pan di zenzero: più complessa ma molto scenografica!

8. Tiramisù con pandoro

Tiramisù con pandoro
Tiramisù con pandoro

Vediamo una ricetta perfetta per riciclare il pandoro avanzato: il tiramisù con pandoro!

Ingredienti per la ricetta del tiramisù con pandoro (per 8 persone)
  • 1 pandoro senza zucchero a velo
  • 600 g di mascarpone
  • 300 ml di caffè amaro
  • 4 uova
  • 100 g di zucchero
  • cacao in polvere q.b.

Nella planetaria montate i tuorli con lo zucchero, quando otterrete un composto chiaro e spumoso, incorporate il mascarpone a cucchiaiate. Unite gli albumi montati a neve mescolando dall’alto verso il basso. Lasciate riposare il frigo per mezz’ora e intanto preparate il caffè.

A questo punto iniziate ad assemblare il dolce: disponete fettine di pandoro in una teglia, irrorate con caffè freddo e ricoprite con abbondante crema. Proseguite in verticale, in modo da ottenere almeno 2 strati. Lasciate in frigo per almeno 3 ore prima di gustarlo (il giorno dopo sarà ancora più buono!).

9. Come si fa il torrone: la ricetta

Torrone alle nocciole
Torrone alle nocciole

Come dimenticare, poi, il torrone fatto in casa?

Ingredienti per la ricetta del torrone morbido (per 4-6 persone)
  • 200 g di nocciole spellate
  • 100 g di miele
  • 100 g di zucchero
  • 1 albume
  • ostia alimentare

Iniziate a tostare le nocciole in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti. In un altro pentolino versate lo zucchero, un cucchiaio di acqua e lasciate sul fuoco fino a quando non otterrete uno sciroppo.

Montate gli albumi a neve ben ferma, poi versateli nel pentolino con il miele, aggiungete anche lo zucchero e fate cuocere per 5 minuti. A questo

10. Pandoro

Pandoro
Pandoro

Concludiamo con il dolce natalizio veronese più famoso al mondo: il pandoro. La ricetta richiede davvero molto tempo (e l’apposito stampo a stella) ma la soddisfazione di realizzarlo con le proprie mani è impareggiabile!

Ingredienti per la ricetta del pandoro fatto in casa (per 6 persone)
  • 500 g farina 00
  • 4 uova
  • 20 g lievito di birra
  • 150 g zucchero
  • 175 g burro a temperatura ambiente
  • 100 ml latte
  • 1 pizzico sale

11. Casetta di savoiardi

casetta di natale di savoiardi
casetta di natale di savoiardi

Se per voi la casetta di pan di zenzero è troppo complessa (e come darvi torto!), vi proponiamo questa di savoiardi. Vi servono:

  • 16 savoiardi
  • 2 albumi
  • 540 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 300 g di ricotta
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 200 ml di panna per dolci
  • 1 stecca di cioccolato fondente

Fate montare i bianchi dell’uovo in una ciotola con il succo di limone e, gradualmente, aggiungete 440 grammi di zucchero a velo un po’ alla volta fino ad ottenere una glassa ben montata. Usate questa glassa per unire i biscotti a gruppi di quattro. Ricopriteli poi su un lato con cioccolato fuso.

Preparate la crema al cioccolato mescolando la ricotta, il resto dello zucchero a velo e il cacao in polvere. Unite 150 g panna montata alla crema di ricotta e cacao e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto.

Sul piatto da portata, poi, stendete un velo di panna e iniziate a stratificare: biscotti, panna e un altro blocco di biscotti. Riempite la parte superiore con la crema di ricotta e cacao e posizionate gli ultimi due blocchi di savoiardi a mo’ di tetto, come in foto!

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Gusto e salute Natale newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 18-12-2019


Avete mai assaggiato i cioccolatini al Parmigiano Reggiano? Una ricetta dal gusto unico!

Besciamella vegana: ideale per tantissimi piatti gustosi e naturali