Cartellate pugliesi: i dolcetti tipici della tradizione natalizia

Come fare un infuso vegan disintossicante

Le cartellate pugliesi sono dei dolcetti a forma di rosa immersi nel vincotto e che vengono preparati in Puglia durante il periodo delle festività natalizie.

Oggi andiamo in Puglia, dove non è Natale se in tavola non ci sono le cartellate, dei dolci di pasta aromatizzati alla cannella e che vengono bagnati con vincotto o, all’occorrenza, con miele. Di questi antichi dolci natalizi pugliesi esistono tante versioni diverse sia per quanto riguarda i dosaggi, sia per gli ingredienti. Oggi prepareremo una versione classica delle cartellate, utilizzando il vincotto e la cannella e friggendo le nostre roselline di pasta in olio di semi. Se non riuscite a trovare il vincotto, potete anche utilizzare il miele o guarnire i dolci con zucchero a velo!

Andiamo a vedere come fare le cartellate pugliesi!

Ingredienti per la ricetta delle cartellate pugliesi (per 6 persone)

  • 400 gr di farina
  • 300 gr di vincotto
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • Olio di semi per frittura q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 35′ + il tempo di riposo della pasta

Cartellate pugliesi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/285978645057695682/

Preparazione delle cartellate pugliesi

Fate scaldare in un piccolo pentolino il vino bianco e l’olio di oliva, e una volta che saranno passati 5 minuti, trasferite l’emulsione in una ciotola e aggiungete la farina e un pizzico di sale.Impastate con le mani fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati fra di loro, e una volta che avrete ottenuto un impasto liscio, lasciate riposare per almeno mezzora.

Prendete la pasta e stendetela con un mattarello sul vostro piano di lavoro leggermente infarinato. Ricavate delle striscioline di pasta e componete delle roselline, decorandole come più vi piace. A questo punto, friggetele in abbondante olio di semi fino a quando non saranno dorate e croccanti.

Una volta cotte, scaldate il vincotto con un cucchiaino di cannella e immergetevi le cartellate per circa 1 minuto. Servite le cartellate ancora calde, e buon appetito!

E se vi sono piaciuti questi dolci di Natale pugliesi, provate anche la nostra torta di cioccolato e barbabietole rosse.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/285978645057695682/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 27-12-2017

Lorenzo Martinotti

Per favore attiva Java Script[ ? ]