Pancake morbidi ai cachi, da gustare con golosa confettura di frutta

Pancake ai cachi: la ricetta facile per preparare una versione alternativa dei più noti pancake americani da servire per la prima colazione.

chiudi

Caricamento Player...

Chi non ama coccolarsi di prima mattina per iniziare la giornata con lo sprint giusto? I pancake ai cachi sono molto semplici da preparare e perfetti per una colazione diversa dal solito. Tradizionalmente vengono serviti con lo sciroppo d’acero, un dolcificante naturale che ricorda il miele. In questo caso, però, vi consiglio di provare anche l’abbinamento con la confettura di cachi. Ecco come preparare i pancake passo per passo!

Ingredienti per preparare i pancake ai cachi (per 4 persone)

  • polpa di 4 cachi
  • 2 cucchiai di miele tipo millefiori
  • confettura di cachi o sciroppo d’acero q.b.
  • 2 uova
  • 220 gr di farina di tipo 1
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • burro q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Pancake ai cachi
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/AeFfjLESF3WRqiqDFCXNuXp4kYvJEPrZEyVZr9EkrXTdvMbo1aq-jFA/

Preparazione dei pancake ai cachi

Per preparare i pancake ai cachi iniziate sbucciandoli in modo da ricavarne tutta la polpa e frullatela con un frullatore ad immersione. Ponete la polpa di cachi frullata in una terrina capiente e unitevi prima il miele e poi le uova. Lavorate con la frusta elettrica in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

Proseguite aggiungendo la farina setacciata, mescolate bene in modo da evitare la formazione di grumi. Coprite la ciotola con pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare per 20 minuti. Trascorso il tempo di riposo dell’impasto aggiungete anche il lievito vanigliato.

Prendete un’ampia padella antiaderente, ungete il fondo con il burro e, con l’aiuto di un cucchiaio, distribuite l’impasto in modo da formare i primi pancake tenendoli ben distanziati tra loro. Fate cuocere 2 minuti per lato e ripetete l’operazione fino a quando non avrete terminato l’impasto a vostra disposizione.

Servite i pancake con sciroppo d’acero o marmellata di cachi in base al vostro gusto!

In alternativa, vi consiglio di provare i pancake ai semi di papavero, particolari e buonissimi!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/AeFfjLESF3WRqiqDFCXNuXp4kYvJEPrZEyVZr9EkrXTdvMbo1aq-jFA/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!