5 ricette con i cachi da provare assolutamente

Oggi ci avventuriamo tra le ricette con i cachi e vi proponiamo 5 modi golosi e originali per gustarli, per dolci davvero sfiziosi!

Colorati, profumati e dolcissimi: i cachi rientrano, insieme a zucca, castagne e funghi, tra i frutti simbolo dell’autunno, perchè proprio in questa stagione danno il loro meglio. Il mondo delle ricette con i cachi, però, è un territorio ancora poco esplorato, soprattutto nelle nostre cucine. In molti amano gustarli, appena colti dall’albero, con un cucchiaio, ma questo dolce frutto offre molte più possibilità.

Originari dell’Oriente, vengono infatti chiamati anche “mele d’Oriente”, e possono dare vita a tante ricette invitanti e sfiziose; in particolare oggi ci concentreremo sui dolci con i cachi.

Prima di iniziare, vi raccontiamo una curiosità: la tradizione popolare vuole che all’interno dei semi di cachi ci siamo delle posate, che aiutavano i nostri nonni a prevedere come sarebbe stata la stagione fredda. Se il germoglio sembra un cucchiaio, durante l’inverno nevicherà molto; se ci vedete una forchetta, l’inverno sarà più mite; infine, se c’è un coltello, l’inverno sarà gelido e molto ventoso.

1. Ricetta della marmellata di cachi fatta in casa

Marmellata di cachi
Marmellata di cachi

Quella della confettura di cachi è forse la ricetta più popolare (oltre che una delle più semplici!). In più, vi leva dall’impaccio quando avete tantissimi frutti e non sapete più cosa farne. per conferirle un gusto più morbido e completo, e una consistenza più soda abbiamo aggiunto delle mele.

La preparazione non è troppo diversa dalle altre marmellate: pulite e sbucciate la frutta, privandola di semi e filamenti. Mettete tutti gli ingredienti in una pentola capiente e fate cuocere per una quarantina di minuti circa. Se necessario, frullatela in modo da ottenere un composto omogeneo. Saprete quando è pronta con la prova del piattino: ponete un cucchiaio di confettura su un piatto ben freddo e inclinatelo; se scivola via velocemente, non è pronta e deve cuocere ancora un po’.

Trasferitela nei vasetti sterilizzati e aspettate circa un mese prima di gustarla. Questa conserva dura fino a 6 mesi se conservata correttamente ed è perfetta per gustare questo frutto tutto l’anno; gustatela sul pane o per farcire una torta.

Ingredienti per la ricetta della marmellata di cachi (per 4 persone)

  • 1 kg di cachi freschi
  • 230 g di mele
  • 300 g di zucchero di canna
  • 1 limone

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 45′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

2. Ricetta della torta di cachi

torta di cachi e cacao
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/cioccolato-dessert-zucchero-cibo-842043/

La torta con cachi è sicuramente un dessert che vi sorprenderà: il gusto del caco si sente appena, ma dona un retrogusto gradevole e leggero. Per questo la definiremmo la torta perfetta anche per chi non ama i cachi: in questo modo riuscirete ad apprezzarli.

Per prima cosa, fate fondere il cioccolato a bagnomaria. Nel frattempo, montate uova e zucchero; unite la polpa dei cachi e l’olio e mescolate il tutto. Il consiglio, per una consistenza omogenea e impeccabile, è di frullare con un mixer la polpa dei cachi e filtrarla con un colino. Unite le polveri setacciate mescolate e infine unite il cioccolato fuso. Trasferite in una tortiera con carta da forno e fate 180 °C per 40 minuti.

Un dolce molto semplice, ma aromatico e diverso dal solito: perfetto per una merenda autunnale! Conservatela sotto una campana di vetro al massimo per 3 giorni.

Ingredienti per preparare la torta di cachi e cioccolato (per 4 persone)

  • 2 cachi
  • 2 uova
  • 80 g di zucchero
  • 90 ml di olio di semi
  • 200 g di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • zucchero a velo q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

3. Ricetta della mousse di cachi

Mousse di cachi
Mousse di cachi

Passiamo ora a un dessert al cucchiaio colorato e invitante: la mousse di cacchi, perfetta da gustare prima del caffè, dopo una cena autunnale con gli amici.

Lavate, sbucciate ed eliminate i filamenti interni dalla frutta; frullateli fino ad ottenere una crema di cachi. Poi cuoceteli con lo zucchero e il succo di un limone per 5-10 minuti. Nel frattempo, mettete la colla di pesce a bagno nell’acqua e montate la panna con le fruste elettriche.

Unite la panna e la frutta con dei movimenti dall’alto verso il basso; fate sciogliere la colla di pesce in un pentolino con un cucchiaio di composto. Unite il tutto, mescolate bene e lasciate raffreddare la mousse in frigorifero.

In alternativa, potete sostituire la panna con dello yogurt: non comporterà grosse differenze nella preparazione. Se lo desiderate, arricchite con delle codette di cioccolato o degli amaretti e servite ben fredda.

Ingredienti per la ricetta della mousse di cachi (per 4 persone)

  • 250 g di polpa di cachi
  • 200 g di panna liquida da cucina
  • 1 bicchiere di latte
  • 100 g di zucchero
  • 6 g di colla di pesce
  • Succo di limone q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

4. Ricetta della crostata di cachi

Crostata di cachi
Crostata di cachi

La crostata di cachi è un dolce naturale e ricco di fibre – grazie alla farina di farro – ma anche golosa e invitante. Dovete avere la pazienza di realizzare due preparazioni (la base e la crema), ma il risultato vi ricompenserà!

Iniziate ad impastare la farina e il burro freddo a pezzetti, fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete tuorli, zucchero e scorza di limone poi avvolgete il panetto nella pellicola e lasciate riposare in frigo per mezz’oretta. È importante non lavorare troppo il composto con le mani. Nel frattempo preparate la confettura.

Stendete la pasta frolla su una teglia da forno ricoperta di carta oleata, farcite con la marmellata fredda e infornate a 180 °C per circa 30-35 minuti.

Ingredienti per la crostata di cachi (per 4 persone)

  • 300 g di farina di farro
  • 3 tuorli
  • 125 g di burro
  • 1 limone bio (scorza)
  • 100 g di zucchero

Per la confettura:

  • 500 g di cachi maturi
  • 150 g di zucchero
  • 1 limone (succo)
  • 1 piccola mela (per la pectina)

DIFFICOLTA‘: 2 | TEMPO DI COTTURA: 35′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′

5. Ricetta dei pancake ai cachi

Pancake ai cachi
Pancake ai cachi

Terminiamo questa lista di dolci con i cachi con una proposta un po’ insolita: i pancake con i cachi.

Frullate la polpa dei cachi, poi aggiungete miele e uova. Incorporate la farina setacciata e fate riposare in frigo per 20 minuti. Trascorso il tempo necessario, aggiungete il lievito. Pre-riscaldate una padella antiaderente, unta con un velo di burro e iniziate a versare l’impasto per i pancake. Fate cuocere per un paio di minuti per lato (se vedete delle bollicine in superficie vuol dire che potete girarle) e andate avanti fino a terminare tutto l’impasto.

Perfetti per la colazione, per chi, al mattino, ama dedicare un po’ di tempo alla cucina e coccolarsi con un pasto gustoso. Serviteli con miele o sciroppo d’acero: buon appetito!

Ingredienti per preparare i pancake ai cachi (per 4 persone)

  • polpa di 4 cachi
  • 2 cucchiai di miele tipo millefiori
  • confettura di cachi o sciroppo d’acero q.b.
  • 2 uova
  • 220 g di farina di tipo 1
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • burro q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 22-09-2018

X