Ricetta del castagnaccio toscano: un dolce tradizionale

Andiamo in Toscana e prepariamo il castagnaccio, un dolce della tradizione

Ingredienti:
• 400 g di farina di castagne
• 70 g di noci sgusciate
• 70 g di uvetta
• 70 g di pinoli
• 3 cucchiai di zucchero
• 1 bicchiere d'acqua
• 30 g di olio extravergine di oliva
• 1 rametto di rosmarino
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 245

Il castagnaccio toscano è un dolce tradizionale molto particolare, realizzato con castagne, pinoli, uvetta e noci e ideale sia come dessert che per la vostra colazione.

Oggi andiamo in Toscana, terra dalla grande tradizione culinaria ed esportatrice di qualità nel mondo, per realizzare un dolce tipico della zona: il castagnaccio. Questo dolce viene chiamato anche pattona o baldino e viene preparato con una base di farina di castagne e con l’aggiunta di pinoli, noci e uvetta.

Ancora oggi è difficile risalire alle vere origini di questa ricetta, sopratutto dal momento che l’ingrediente principale, le castagne, sono un prodotto tipico di altre regioni, in particolar modo del Piemonte. Eppure, la tradizione vuole che il castagnaccio toscano affondi le sue radici in quel di Siena, dove si sarebbe diffuso a partire dal Sedicesimo secolo.

Andiamo a vedere come realizzare questo fantastico castagnaccio toscano!

Castagnaccio toscano
Castagnaccio toscano

Preparazione del castagnaccio dolce

  1. In una ciotola setacciate la farina di castagne e cominciate ad aggiungere l’acqua, mescolando continuamente e facendo attenzione a evitare la formazione di eventuali grumi.
  2. Una volta che avrete ottenuto un composto piuttosto omogeneo, aggiungete l’uvetta, i pinoli e le noci sgusciate e tritate, dunque versate anche lo zucchero e l’olio extravergine di oliva. Continuate a mescolare finché gli ingredienti non si saranno amalgamati bene fra di loro.
  3. Arrivati a questo punto, versate l’impasto in una teglia da forno leggermente unta e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.
  4. Servite con una spolverata di aghi di rosmarino, o se preferite, inseritili già all’interno dell’impasto prima di infornare.

Il vostro castagnaccio alla toscana è pronto da servire. Buon appetito!

Se vi è piaciuta questa ricetta tradizionale toscana, provate anche la nostra schiacciata all’olio toscana! Vi stupirà!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 21-10-2019

X