Ingredienti:
• 6 pesche
• 2 uova
• 3 cucchiai di zucchero
• 500 g di mascarpone
• 500 g di amaretti
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 310

Volete provare un dessert alla frutta davvero gustoso? Ecco la ricetta del tiramisù con pesche e amaretti: travolgente!

Il tiramisù è un dolce tipico italiano: solitamente siamo abituati a mangiare quello classico con i savoiardi imbevuti di caffè, ma avete mai provato a preparare il tiramisù con pesche e amaretti? È delizioso, molto gustoso e rimane più leggero, in quanto è fatto con la frutta.

Se solitamente evitate questo dolce alla sera (perché il caffè non vi fa dormire la notte), allora questa versione è l’ideale per voi. Se volete stupire i vostri ospiti, offrite loro questo tiramisù alle pesche: li conquisterà con il suo sapore travolgente!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Tiramisù con pesche e amaretti
Tiramisù con pesche e amaretti

Preparazione della ricetta del tiramisù alle pesche

Se preferite potete fare il tiramisù con le pesche sciroppate, fate però attenzione perché essendo molto dolci, dovrete poi mettere meno zucchero. Se trovate quelle fresche, il risultato sarà migliore.

  1. Iniziate a lavare, asciugare e tagliare a fettine le pesche.
  2. Dopodiché, preparate le creme: dividete i tuorli dagli albumi, montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale.
  3. In seguito, montate i tuorli con lo zucchero e aggiungete il mascarpone. Amalgamate bene il tutto, fino ad ottenere un composto spumoso e omogeneo.
  4. Unite anche gli albumi montati a neve.
  5. A questo punto, iniziate ad assemblare il tiramisù con pesche e amaretti. In una teglia – ma se preferite potete fare delle monoporzioni – fate un primo strato di crema. Poi, fate un bello strato di amaretti e uno di pesche.
  6. Successivamente preparatevi per fare il secondo strato, sempre con crema, amaretti e pesche. Lasciate il vostro dolce freddo in frigorifero per qualche ora e servite ben freddo.

Volete quanlche altra delizia, da leccarsi i baffi? Ecco tutte le nostre ricette con le pesche!

BUON APPETITO!

Conservazione

Questo dolce goloso e prettamente estivo (a meno che non utilizziate delle pesche sciroppate), si conserva in frigorifero ben coperto dalla pellicola trasparente per circa 2 giorni. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

4/5 (1 Review)
Pesche

ultimo aggiornamento: 24-07-2018


Tortino di amaranto e zucchine con piselli

Hamburger di lenticchie: un secondo piatto sfizioso e naturale!