Ingredienti e ricetta del tortino di amaranto con piselli e zucchine: un piatto perfetto da servire per un pranzo o una cena estiva!

Il tortino di amaranto con piselli e zucchine è un piatto unico leggero, genuino e ricco di gusto. I semi di amaranto sono dei piccoli semi di colore avorio, nero o rosso frutto della pianta di amaranto, conosciuta fin dai tempi antichi da popolazioni come Aztechi e Incas e oggi ormai coltivato in tutto il mondo.

L’amaranto è un “falso” cereale ricco di proprietà benefiche con un basso indice glicemico e soprattutto senza glutine, motivo per cui sia i semi che la farina ottenuta dalla loro macinatura sono ottimi alleati per i celiaci o gli intolleranti al glutine. L’aggiunta dei piselli e delle zucchine rende questo piatto un perfetto antipasto estivo!

Ingredienti per la ricetta del tortino di amaranto e verdure (per 4 persone)

  • 300 g di amaranto
  • 2 uova intere
  • 3 zucchine medie
  • 150 g di piselli freschi già sgranati
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′ + il tempo di raffreddamento

10 ricette per tenersi in forma

Tortino di amaranto
Tortino di amaranto

Preparazione del tortino di amaranto con zucchine e piselli

Lavate bene l’amaranto sotto acqua corrente fredda poi mettetelo in un tegame capiente, aggiungete circa un litro di acqua, mettete sul fuoco e portate a bollore. Salate l’acqua e fate cuocere a fiamma media per una ventina di minuti o per il tempo indicato sulla confezione.

A parte fate cuocere i piselli in padella con un filo d’olio di oliva, un pizzico di sale e un paio di cucchiai di acqua fino a farli intenerire poi spegnete il fuoco e tenete da parte. Prendete le zucchine, mondatele e grattugiatele con l’aiuto di una grattugia a fori larghi.

Terminata la cottura dell’amaranto scolatelo e versatelo in una terrina, lasciate intiepidire prima di unire anche i piselli e le zucchine. Aggiungete le uova sbattute, mescolate bene e distribuite il composto in pirottini monoporzione. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 15-20 minuti circa. A cottura ultimata togliete dal forno e servite!

In alternativa potete provare le polpette di amaranto al forno.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-07-2018


Semifreddo vegan con lamponi e pistacchio

Delizioso tiramisù con pesche e amaretti: ecco come si prepara