Cetrioli sott’aceto, la ricetta per una conserva perfetta che vi consentirà di conservare per diverso tempo i cetrioli raccolti durante l’estate.

Ottimi per insaporire insalate, bruschette, salse o da accompagnare a secondi piatti di carne, oggi vi proponiamo la ricetta dei cetrioli sott’aceto, una conserva di stagione ideale da preparare durante l’estate quando è possibile raccogliere o acquistare cetrioli freschi. La preparazione di  questa ricetta è veramente semplicissima, l’importante è utilizzare cetrioli che non presentano ammaccature e non trattati. Ecco tutti i passaggi della preparazione!

Ingredienti per la ricetta dei cetrioli sott’aceto a fette (per 4 persone)

  • 500 g di cetrioli
  • 1 bicchiere di aceto di mele
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 5 g di zucchero
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • salvia q.b.
  • 5 bacche di ginepro
  • pepe rosa in grani
  • sale grosso q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + il tempo di riposo

cetrioli sott'olio
Fonte foto: https://pxhere.com/en/photo/573617

Preparazione dei cetrioli affettati sott’aceto

Innanzitutto lavate i cetrioli, bucherellateli con una forchetta, adagiateli in una terrina capiente, mescolate il sale grosso con lo zucchero e coprite con questo mix i cetrioli. Coprite con pellicola trasparente per alimenti e fate riposare in frigorifero per 24 ore.

Trascorso il tempo di riposo dei cetrioli versate in una ciotola l’aceto di mele e il vino bianco, unite il resto degli odori e mescolate in modo da amalgamare tutti i sapori. Prendete i cetrioli, sgocciolateli dall’acqua di vegetazione e dal sale poi trasferiteli nella ciotola con gli aromi. Coprite con la pellicola e fate riposare in frigorifero ancora per 24 ore.

Sgocciolate i cetrioli dalla marinatura, metteteli in un vaso di vetro accuratamente sterilizzato, coprite con la marinatura di aceto e chiudete con il coperchio. Conservate in dispensa al massimo per una ventina di giorni.

Per una variante potete anche mondarli e tagliarli a fettine sottili con l’aiuto di una mandolina. Se preferite potete preparare i pomodorini sott’olio fatti in casa.

Fonte foto: https://pxhere.com/en/photo/573617

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Hamburger di lenticchie: un secondo piatto sfizioso e naturale!

Come preparare gli spaghetti col rancetto: primo piatto umbro