Crostata con pesche e cioccolato: ricetta per un dolce golosissimo

Crostata con pesche e cioccolato: un dolce semplice e veloce da preparare con la frutta fresca di stagione, ecco la ricetta!

La crostata con pesche e cioccolato è un’ottima alternativa alla classica crostata di frutta e può essere conservata sotto una campana di vetro anche per 3-4 giorni. Per preparare questa torta di pesche fresche vi consiglio di utilizzare della frutta che non sia troppo morbida, poiché durante la cottura potrebbe sfaldarsi.

Se proprio non riuscite a trovarle, in alternativa alle pesche fresche potete utilizzare anche le pesche sciroppate. La particolarità di questa crostata sta tutta nella base: non abbiamo una classica base di frolla ma un impasto morbido che, venendo cotto nello stampo per crostate, rimane basso e rende l’idea di una classica crostata. Ecco come si prepara!

Ingredienti per preparare la torta cioccolato e pesche (per 4 persone)

  • 2 pesche
  • 1 uovo
  • 60 gr di zucchero
  • 100 gr di farina 00
  • 25 gr di cioccolato amaro in polvere
  • 50 gr di olio di semi di girasole
  • 90 gr di ricotta
  • 35 gr di acqua
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Crostata con pesche e cioccolato
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/444237950734146632/

Preparazione della crostata al cioccolato con pesche

Per preparare la crostata morbida con pesche e cioccolato lavando accuratamente le pesche sotto acqua fredda corrente. Tagliate le pesche prima a metà e poi a spicchi senza però privarle della buccia.

Con l’aiuto di una frusta o della planetaria montate il tuorlo con lo zucchero e quando il composto sarà chiaro e spumoso aggiungete il cioccolato amaro in polvere, il lievito e l’olio di semi. Continuate a mescolare in modo da ottenere un composto omogeneo.

In un’altra ciotola montate a neve l’albume poi unitelo al composto preparato in precedenza facendo attenzione a non smontarlo. Terminate aggiungendo la farina setacciata. Incorporate bene la farina e versate l’impasto all’interno di uno stampo per crostate imburrato e infarinato.

Distribuite sulla superficie gli spicchi di pesca in modo da formare un motivo a raggiera. Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Se durante la cottura vedete che la superficie comincia ad annerirsi coprite la crostata con un foglio di alluminio.

Verificate la cottura facendo la classica prova dello stecchino: se esce asciutto la crostata è pronta. Togliete dal forno e lasciate raffreddare prima di servire.

Se vi piacciono le pesche potete provare anche la ricetta per preparare la torta alle pesche e menta senza uova.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/444237950734146632/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-09-2017

X