Stinco di maiale al forno con vino rosso, per una domenica in famiglia

Se siete amanti della carne non può mancare nel vostro menù della domenica il buonissimo stinco di maiale al forno, da arricchire con patate o verdure.

chiudi

Caricamento Player...

Nel vostro menù domenicale, non può mancare un buonissimo piatto a base di carne: lo stinco di maiale al forno!

Oggi lo prepareremo con patate, ideale per affrontare il freddo con grande energia, ma voi potete anche sostituirle con delle verdure grigliate.

Ingredienti per lo stinco al forno (per 2 persone)

  • 800 gr di stinco di carne di maiale
  • 500 gr di patate piccole
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 60 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 60 gr di olio extravergine di oliva
  • salvia q.b.
  • 4 bacche di ginepro
  • 2 rametti di rosmarino
  • 150 gr di acqua
  • 50 gr di vino rosso
  • 2 foglie di alloro

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 60′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Stinco di maiale al forno
Fonte foto: https://pixabay.com/it/haxe-stinco-di-maiale-948361/

Preparazione: come cucinare lo stinco di maiale al forno

Per preparare lo stinco di maiale al forno con patate cominciate sciacquando e asciugando le erbe aromatiche. Ora sciacquate le patate sotto l’acqua corrente e tagliate ciascuna di esse in 4 tocchetti senza però eliminare la buccia. Cercate di ottenere delle patate della stessa dimensione al fine di ottenere una cottura uniforme. Tagliate ora a dadini gli ingredienti per il soffritto, ovvero unite nel mixer carote, aglio, sedano e cipolle.

Ottenete un trito fine da versare in un tegame dal fondo spesso e dai bordi alti. Fatelo appassire a fuoco basso con l’olio. Mentre preparate il soffritto, togliete allo stinco le parti visibili di grasso. Fate rosolare su tutti i lati e girate più volte nel tegame con una paletta da cucina. Aggiungete di sale e pepe e poi il trito di erbe aromatiche. Aggiungete le foglie di alloro.

Sfumate il vino rosso e lasciate evaporare la parte alcolica. Versate poi l’acqua visto che lo stinco non deve mai rimanere asciutto per evitare che le carni si secchino. Aggiungete le patate e fate cuocere per 10 minuti, coprite poi con un coperchio. Le patate dovranno ammorbidirsi e diventare tenere senza sfaldarsi. L’acqua dovrà asciugarsi. Mentre lo stinco lo cuoce, ricordatevi di girarlo per garantire una cottura uniforme.

Una volta trascorso il tempo di cottura, trasferite nel tegame lo stinco, le patate e il fondo di cottura in una pirofila da forno per poterla riempire con gli ingredienti. Infornate in forno preriscaldato a 200° C per circa 45 minuti. Servite caldo il vostro stinco al forno con patate.

Gustate anche lo stinco di maiale con cipolle alla birra.

BUON APPETITO!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/haxe-stinco-di-maiale-948361/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!