Il ciambellone con farina di riso all’arancia è ideale per la colazione, ma potete anche servirlo come dessert con crema o gelato.

Il ciambellone con farina di riso all’arancia è un dolce morbido e soffice, aromatizzato dalla scorza e dal succo delle arance. Si prepara in pochi minuti, e poi dovete solo attendere che il forno lo renda perfetto e profumato.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per il ciambellone con farina di riso all’arancia (8 persone)

  • 250 g di farina di riso
  • 2 arance biologiche
  • 200 g di zucchero
  • 60 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 25 g di zucchero a velo
  • 3 uova

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Ciambellone con farina di riso all'arancia

Preparazione del ciambellone con farina di riso all’arancia

Preriscaldate il forno a 180°. Lavate le arance, asciugatele e grattugiatene la scorza, solo la parte superficiale arancione. Non grattugiate il bianco perché è amaro. Una volta fatto, spremetele e ricavatene il succo che dovete filtrare. Aprite le uova e dividete i tuorli dagli albumi. Versate gli albumi in una ciotola e con le fruste elettriche montateli a neve.

In un’altra ciotola versate i tuorli e lo zucchero e, sempre con le fruste elettriche, montateli sino ad averli ben spumosi. Continuate a montare con le fruste versando l’olio a filo. Aggiungete scorza e succo delle arance e frullate e montate per qualche secondo distribuendo gli ingredienti in modo uniforme.

Setacciate la farina di riso e, sempre usando le fruste elettriche, unitela al composto di tuorli, olio e arance. Ora unite anche gli albumi montati a neve e mischiate non con le fruste, ma con una spatola. Per non smontare gli albumi, mischiate delicatamente dal basso verso l’alto.

Prendete uno stampo per torte, ungetelo leggermente con l’olio e spolveratelo con la farina. Versatevi l’impasto e mettete in forno per 35-40 minuti. Prima di sfornare fate la prova stecchino, deve uscire ben asciutto.

Lasciate raffreddare completamente il ciambellone, quindi toglietelo dallo stampo spolveratelo con lo zucchero a velo.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le pesche grigliate con miele e panna allo yogurt.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 23-05-2017


Spaghetti cremosi con noci e pancetta

Fettine di tacchino in crosta