Risotto al telefono

Il risotto al telefono si fa apprezzare per il fantastico abbinamento tra mozzarella e pomodoro, tanto da ricordare il sapore della pizza napoletana.

chiudi

Caricamento Player...

Questo risotto, grazie alla mozzarella che si scioglie con il solo calore del riso, deve goduriosamente filare. È una vera golosità, e piace moltissimo anche ai bambini. L’unico difetto, ammesso che lo sia, e che il filare potrebbe non renderlo adatto per una cena elegante e con ospiti importanti. In tutti gli altri casi dovete provarlo: ve ne innamorerete! Come riso, consigliamo il Carnaroli, ma va bene qualsiasi altra tipologia per risotti. Non usate il parboiled, contiene poco amido e i chicchi rimarrebbero troppo staccati tra di loro.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 35’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per il risotto al telefono (4 persone)

  • 360 g di riso
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 250 g di mozzarella
  • 1 l di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 50 ml vino bianco secco
  • 40 g di cipolla bianca
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b. (opzionale)

Ecco il risotto al telefono

Preparazione

Tagliate la mozzarella a dadini della dimensione di un centimetri e mettetela in uno scolapasta in modo che perda parte della sua acqua. Mettete il brodo in una pentola e portatelo a bollore. Una volta raggiunto, abbassate il fuoco in modo che mantenga un leggero sobbollire. Nel frattempo, sbucciate la cipolla e tritatela molto finemente.

Mettete sul fuoco una casseruola per cuocervi il riso, versatevi l’olio e la cipolla e ponetela su un fuoco basso. Fate rosolare per cinque minuti girando spesso. Non fatela bruciare, eventualmente unite anche un cucchiaio d’acqua. Versate il vino, fate raggiungere il bollore e sfumatelo per 3-4 minuti. Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere a fuoco medio per cinque minuti.

Versate il riso e giratelo subito. Continuate la cottura aggiungendo un mestolo di brodo quando la salsa si restringe e quando il precedente mestolo è evaporato. Ogni tanto ricordatevi di girare il riso. Per la cottura il riso dovrebbe impiegare 16-18 minuti. Regolate di sale e, se vi piace, di pepe. A cottura ultimata il riso deve essere al dente e all’onda.

Spegnete il fuoco, mantecate prima con il parmigiano, girando bene e velocemente per inglobare aria, quindi la mozzarella a dadini. Girate ancora molto bene e in continuazione. Il calore del riso deve sciogliere la mozzarella, e girando dovete distribuirla uniformemente.

Ricordatevi di spegnere il fuoco e di girare subito il riso, altrimenti la mozzarella potrebbe formare dei blocchi che si compattano con il raffreddarsi successivo del riso. Coprite la pentola e fate intiepidire per un paio di minuti. Servite in tavola molto caldo.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i fusilli vegetariani.

Alla ricerca di idee per una cenetta estiva “easy” e simpatica? Ecco il nostro articolo Cena leggera e sfiziosa per una serata d’estate tra amici.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!