Risotto con i ravanelli: la ricetta per primi piatti saporiti

Risotto con ravanelli e pancetta: un primo piatto delizioso!

Ingredienti:
• 320 g di riso
• 7 ravanelli,150 g di pancetta
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• sale q.b.
• pepe q.b.
• una noce di burro
• parmigiano grattugiato q.b.
• brodo vegetale q.b.
• 1 scalogno
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Il risotto con i ravanelli è un primo piatto primaverile dal gusto un po’ insolito, ma che conquisterà anche i palati più esigenti. Scopri subito come si prepara.

Tra gli ingredienti tipici della primavera non possono mancare i ravanelli. Questi piccoli ortaggi dal colore rosso e dal sapore pungente si consumano generalmente crudi in pinzimonio o in insalata. Oggi vi proponiamo una ricetta un po’ insolita: il risotto con i ravanelli e pancetta, un’idea per utilizzare questi ingredienti di stagione in modo diverso dal solito. Il gusto più deciso dei ravanelli, si presta benissimo per valorizzare un piatto più delicato come i risotti. Il tocco vincente è dato dalla pancetta che rende il risotto ancora più sfizioso e saporito. Cosa ne dite? Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Risotto ai ravanelli
Risotto ai ravanelli

Preparazione del risotto ai ravanelli rossi

Per prima cosa sbucciate lo scalogno, tritatelo finemente e fatelo rosolare in una casseruola a fiamma bassa con un filo d’olio. Non appena lo scalogno risulterà ben dorato aggiungete anche la pancetta e i ravanelli lavati e tagliati a cubetti. Fate rosolare il tutto a fiamma vivace.

Aggiungete il riso e tostate per 1-2 minuti mescolando regolarmente. Sfumate con il vino bianco e aspettate che l’alcol evapori prima di coprire con il brodo caldo. Proseguite la cottura aggiungendo il brodo all’occorrenza.

Completata la cottura del riso spegnete il fuoco, insaporite con sale e pepe e aggiungete una noce di burro. Mescolate e fate mantecare per un minuto prima di servire. Buon appetito!

Qualche idea in più: in alternativa alla pancetta potete utilizzare del prosciutto cotto o dello speck. Consigli per la conservazione: il risotto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero ben coperto con pellicola per alimenti o in un contenitore ermetico per 1-2 giorni.

Se preferite potete provare anche il risotto ai fiori di zucca.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-02-2019

X