Ritz fatti in casa con la ricetta infallibile: ecco come prepararli

Incredibilmente croccanti, ecco i Ritz fatti in casa

Ingredienti:
• 150 g di farina 00
• 8 g di lievito istantaneo per torte salate
• 10 g di zucchero semolato
• 2 g di sale
• 45 g di burro
• 15 g di olio di semi
• 35 g circa di acqua
• burro salato q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Dal sapore sapido e dolce al contempo, i cracker tipo Ritz sono semplicissimi da preparare in casa. Scopriamo la ricetta infallibile!

I Ritz, o la loro variante mini, sono stati la merenda di molti ragazzi della mia generazione. Uno snack piacevolmente salato racchiuso in un sacchettino rosso che subito rievoca ricordi felici. Ora che le merende sono sono un attentato alla linea, i ritz diventano una vera e propria coccola, perfetta anche per portare in tavola un aperitivo diverso.

Mai avrei pensato che la ricetta per i ritz fatti in casa fosse così semplice. La chiave del successo è il perfetto equilibrio tra dolce e salato, ottenuto in fase di preparazione con zucchero e sale. A dare alla ricetta la spinta definitiva il sapore delicato del burro.

Ritz
Ritz

Come preparare i cracker tipo ritz fatti in casa

Potete eseguire queste operazioni a mano oppure utilizzando un robot a lame tipo Bimby. Meno indicata ma comunque idonea la planetaria munita di gancio a foglia.

  1. Setacciate la farina e il lievito e mettetele nel robot o in una ciotola insieme allo zucchero e al sale. Unite il burro freddo a pezzettini e lavorate velocemente in modo da ottenere un composto simile alla sabbia bagnata e piuttosto slegato.
  2. Aggiungete gli ultimi due ingredienti, ossia l’olio e l’acqua e impastate in modo da ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo in frigorifero per 30 minuti.
  3. Trascorso il tempo di riposo, aiutandovi con due fogli di carta forno, stendetelo a 2 mm di spessore. Con un coppapasta con con l’apposita formina ricavate dei dischetti di 3 cm di diametro circa, adagiateli su una teglia rivestita di carta forno e bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta.
  4. Cuocete in forno ventilato per 15 minuti a 200°C. Nel frattempo sciogliete a bagno maria il burro salato e non appena pronti spennellate la superficie. In alternativa potete utilizzare del burro normale e aggiungere un generoso pizzico di sale.

Provate anche la ricetta dei tuc fatti in casa!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 17-08-2019

X