Ingredienti:
• 65 g di farina
• 90 g di zucchero
• 20 g di zucchero a velo
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 3 uova
• 65 g di burro
• 245 g di cioccolato fondente
• 130 ml di panna fresca
• 150 g di confettura di albicocche
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

Scopriamo insieme tutti i passaggi per preparare la Sacher di Knam. Sicuramente il maestro del cioccolato avrà qualche segreto!

Difficile inserire questo dolce tra le torte facili e veloci, ma non siamo riusciti a resistere alla tentazione: abbiamo dovuto provare la torta Sacher di Knam perché sappiamo che solo un maestro del cioccolato può svelaci i segreti per esaltare appieno tutti i sapori di questo dolce così rappresentativo.

Secondo Ernst Knam, la Sacher viene meglio se alla copertura di glassa si sostituisce una crema ganache al cioccolato fondente. È noto infatti che si tratta di un dolce davvero molto zuccherino che necessita di qualcosa per essere smorzato. Per il resto, la ricetta della Sacher di Knam è simile a quella originale tedesca. Ecco tutti i passaggi per prepararla, svelati dal mastro pasticcere con un video online su un sito di cucina!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Sacher Knam
Sacher Knam

Come preparare la sachertorte di Ernst Knam

  1. Tritate 75 g di cioccolato e scioglietelo a bagnomaria.
  2. A parte, sbattete lo zucchero a velo con il burro, l’estratto di vaniglia e un pizzico di sale fino. Unite i tuorli uno alla volta con le fruste in azione e frullate fino a ottenere un composto spumoso. In ultimo aggiungete il cioccolato fuso e intiepidito.
  3. A parte montate gli albumi a neve ben ferma insieme allo zucchero semolato poi incorporateli al composto precedente mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola.
  4. Ora non resta che aggiungere la farina setacciata poco per volta, sempre mescolando con delicatezza.
  5. Versate l’impasto in una teglia imburrata e infarinata di 20 cm di diametro e cuocete a 175°C per 40 minuti.
  6. Una volta fredda, toglietela dallo stampo e ricavate due dischi, farcendo l’interno con la confettura di albicocche.
  7. Preparate la ganache scaldando la panna in un pentolino e aggiungendo il cioccolato tritato al coltello, mescolando fino a che non si sarà sciolto.
  8. Versatela poi sul dolce posto su una gratella lasciandola colare per bene lungo i lati.
  9. Lasciatela riposare in frigorifero per qualche ora prima di servirla.

Tra le altre ricette di torte che vi consigliamo di provare c’è anche la Sacher bianca di Knam che potete preparare semplicemente sostituendo al cioccolato fondente del cioccolato bianco. In questo caso però vi suggeriamo di utilizzare della marmellata di lamponi: il suo sapore più acidulo è perfetto per smorzare la dolcezza complessiva della torta. Provate anche la mousse ai tre cioccolati del maestro Knam e non ve ne pentirete.

Conservazione

La Sacher si mantiene fuori dal frigorifero per un paio di giorni, oltre è opportuno riporla al fresco soprattutto durante la stagione calda.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 02-02-2022


Come conservare gli asparagi sott’olio

Tradizione rivisitata con i taralli zenzero e curcuma