Ingredienti:
• 4 tranci di salmone da 200 g
• 1 limone
• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
• sale q.b.
• olio spray q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 12 min

Scopriamo come preparare il salmone in friggitrice ad aria in due modi diversi, uno più semplice, al naturale, e uno gratinato.

Se siete alla ricerca di un secondo facile e veloce, oggi veniamo in vostro aiuto con la ricetta del salmone in friggitrice ad aria. Perfetto sia per le cene in famiglia che per le occasioni più importanti, può essere preparato in diversi modi, proprio come se fosse il salmone al forno. Nella versione più semplice viene cotto su carta forno, un pezzetto non troppo grande così che l’aria circoli per bene, e aromatizzato giusto con una fetta di limone, sale e prezzemolo.

Via libera però anche al salmone gratinato in friggitrice ad aria, preparato con una croccante panatura a base di pangrattato, formaggio grattugiato, aglio e prezzemolo. Vi lasceremo le indicazioni per questa seconda preparazione in fondo alla pagina. Ma vediamo insieme tutti i passaggi.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

salmone in friggitrice ad aria
salmone in friggitrice ad aria

Come preparare la ricetta del salmone in friggitrice ad aria

  1. Il procedimento è davvero semplice. Ritagliate 4 pezzetti di carta forno poco più grandi dei vostri tranci di salmone e posizionateli nel cestello della friggitrice ad aria. Adagiate poi il salmone e conditelo con un pizzico si sale, un flit di olio (se avete la friggitrice ad aria vi consigliamo di acquistare l’olio spray), un poco di prezzemolo tritato e una fetta di salmone biologico.
  2. Cuocete a 180°C per 12 minuti e servite ben caldo con contorno a piacere.

Potete preparare sia il salmone fresco in friggitrice ad aria che quello surgelato. L’importante è che in precedenza lo lasciate scongelare in frigorfero.

salmone gratinato in friggitrice ad aria
salmone gratinato in friggitrice ad aria

Come preparare il salmone gratinato in friggitrice ad aria

  1. Anche in questo caso adagiate i tranci di salmone su dei pezzetti di carta forno.
  2. In una ciotola mescolate 2 cucchiai di pane grattugiato, 2 cucchiai di parmigiano, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, aglio schiacciato con lo schiaccia aglio, sale e olio quanto basta a ottenere un composto umido.
  3. Mettetene circa un cucchiaio su ciascun trancio di pesce, pressando appena con le mani quindi cuocete a 180°C per 12 minuti.

Anche in questo caso potete utilizzare sia il salmone fresco che quello surgelato.

Conservazione

Trattandosi di pesce, vi consigliamo di conservarlo ben coperto in frigorfero per massimo un paio di giorni. Tenete presente che quello al naturale è ottimo anche per condire la pasta.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 25-01-2023


Pici cacio e pepe: la videoricetta del primo piatto preparato da zero!

Come preparare la tisana alla curcuma