Ingredienti:
• 4 tranci di salmone
• 40 ml di olio extravergine di oliva
• 2 spicchi di aglio
• 1 limone
• 1 mazzetto di prezzemolo
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Le ricette di pesce sono spesso complesse e richiedono molti passaggi. Per questo oggi vi proponiamo il salmone al forno in tutta la sua semplicità.

Il salmone al forno è forse uno dei secondi di pesce più semplice che possiate preparare. Tenero, succulento e ricco di sapore, non richiede grandi abilità per essere preparato. Il modo migliore di procedere è cucinare il trancio di salmone al forno, così che grazie alla dimensione maggiore non rischierete di cuocerlo troppo, ma nessuno vi vieta di utilizzare i filetti.

Per poter apprezzare tutto il sapore di questo pesce, vi consigliamo di non esagerare con gli aromi. Basteranno infatti aglio, olio e limone per ottenere dei filetti di salmone al forno gustosi e teneri, perfetti anche per i più piccoli. Accompagnati da una semplice insalata o con delle patate al forno si trasformeranno in un secondo raffinato, perfetto anche se avete degli ospiti.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Salmone al forno
Salmone al forno

Come preparare la ricetta del salmone al forno

Per preparare il salmone al forno potete utilizzare filetti o tranci, freschi o surgelati. In quest’ultimo caso vi consigliamo di lasciarli scongelare in frigorifero per tutta la notte prima di cucinarli.

  1. Adagiate poi i vostri tranci di salmone su una teglia rivestita di carta forno.
  2. A parte, create un’emulsione con l’olio, gli spicchi di aglio tritati con il prezzemolo e il succo di limone.
  3. Versatela sul pesce e infornate a 180°C per 15-20 minuti.
  4. Servite il salmone al forno ben caldo.

Come preparare il salmone al forno gratinato

Un altro modo di cucinare il salmone è gratinato. Anche in questo caso potete utilizzare tranci o filetti, freschi o scongelati. Oltre al salmone gli ingredienti che vi servono sono:

  • 2 fette di pane raffermo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  1. Preparate con gli ingredienti indicati una gratinatura saporita semplicemente frullandoli tutti in un robot da cucina.
  2. Distribuitela poi sopra il salmone, creando uno strato uniforme e pressando leggermente quindi cuocete i filetti a 180°C per 15-20 minuti.

Non perdetevi anche la nostra torta salata al salmone: se ve avanza un po’ è un’ottima idea del riciclo per dargli nuova vita!

5/5 (1 Review)
TAG:
Idee per cena

ultimo aggiornamento: 24-01-2021


Dolci o salate, ecco le nostre migliori ricette con la pasta sfoglia

Attenti alla linea, ma con gusto: 15 ricette dietetiche da provare!