Ingredienti:
• 4 fette di carne di vitello
• succo di 1 limone
• sale q.b.
• pepe q.b.
• farina q.b.
• 40 g di burro
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Scaloppine al limone: la ricetta semplice ma gustosa per mangiare senza rinunciare al sapore.

Un modo differente di cucinare la carne di vitello, un’idea per gustarla nella maniera migliore: le scaloppine al limone sono un secondo piatto gustoso e fresco. Gli ingredienti sono pochi ma semplici e la ricetta veloce: per la sua realizzazione non dovrete avere a disposizione molto tempo (vi bastano 20 minuti!). Pronti per iniziare? Vediamo insieme la ricetta della scaloppina al limone!

Scaloppine al limone
Scaloppine al limone

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione delle scaloppine al limone

  1. Iniziate a infarinare la carne da entrambi i lati, togliendo la farina in eccesso che altrimenti potrebbe creare grumi.
  2. Fate scaldare il burro (o due cucchiai di olio) in un tegame capiente e una volta caldo appoggiate le fettine di carne già infarinate, fatele dorare da una parte e dall’altra.
  3. Versate il succo di limone e fate addensare il tutto, in questo caso se serve potete anche abbassare la fiamma.
  4. Basteranno 3-5 minuti: trascorso il tempo necessario le vostre scaloppine al limone saranno pronte per essere gustate.

Se volete, una volta creata la crosticina su tutti i lati, potete anche sfumare la carne con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciate evaporare la parte alcolica e solo dopo aggiungete anche il succo del limone. Se preferite questa versione con il vino, ecco una videoricetta molto semplice da seguire passo passo:

Conservazione

Potete conservare le scaloppine al limone per un paio di giorni in frigo, ben chiuse all’interno di un contenitore ermetico.

Quale carne usare per le scaloppine: i consigli

Importante, come sempre quando si parla di piatti di carne, sarà scegliere quella più indicata facendosi consigliare dal macellaio di fiducia: se sulle fette sarà presente un po’ di grasso questo renderà più gustosa la ricetta. Solitamente per le scaloppine con carne di vitello si utilizzano o la fesa o la noce. La cosa importate è che la carne sia sottile e uniforme: aiutatevi con un batticarne se necessario. 

Come evitare che la farina si stacchi dalla carne? Uno dei trucchi è quello di non far riposare la scaloppina già infarinata, ma di procedere a quest’ultimo passaggio solo prima di cucinare la carne. In questo modo eviterete che la vostra scaloppina si rovini e che il risultato non sia quello sperato.

Leggi anche
Le scaloppine al vino bianco sono buonissime! Ecco foto e video per prepararle alla perfezione
4/5 (3 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 05-11-2023


Torta Camilla in friggitrice ad aria

Come preparare gli gnocchi alla romana senza glutine