Scaloppine di pollo con funghi e peperoni

Le scaloppine di pollo con funghi e peperoni sono morbide e ricche di succhi rilasciati dagli ottimi ingredienti presenti in questa ricetta.

chiudi

Caricamento Player...

Le scaloppine di pollo con funghi e peperoni sono un secondo piatto facile da fare, ma portato in tavola sembra più elaborato, ed è un’ottima idea se volete farvi apprezzare dai vostri ospiti. Per i funghi, potete usare quelli che preferite, per esempio champignon o dei funghi misti che trovate facilmente in qualsiasi supermercato. Visto che salate e pepate in più volte, attenti a non esagerare.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 22’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER LE SCALOPPINE DI POLLO CON FUNGHI E PEPERONI (4 persone)

  • 500 g di petto di pollo a fette
  • 300 g di funghi
  • 1 peperone rosso o giallo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 30 g di burro
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Scaloppine di pollo con funghi e peperoni

PREPARAZIONE DELLE SCALOPPINE DI POLLO CON FUNGHI E PEPERONI

Lavate e pulite i funghi, asciugateli con della carta assorbente da cucina e tagliateli a fettine. Lavate il peperone, eliminate il torsolo e tagliatelo a metà. Eliminate i semi e le coste bianche e tagliatelo a listarelle. Mettete da parte.

Versate la farina in una scodella. Prendete le fette di petto pollo e passatele da entrambi i lati nella farina. Scuotetele in modo da eliminarne l’eventuale accesso. Prendete una padella antiaderente, versatevi olio e burro ponetela su un fuoco medio. Quando l’olio è caldo, adagiatevi le fette di petto di pollo. Fatele cuocere per due minuti, quindi giratele, salatele e pepatele.

Fate andare per un altro minuto, quindi aggiungete il vino bianco. Alzate il fuoco e fatelo sfumare per 1-2 minuti. Levate i petti di pollo dalla padella lasciando l’intingolo, e metteteli da parte. Versate nella padella i peperoni e fateli cuocere, girando spesso per dieci minuti. Salate e pepate. Toglieteli dalla padella, lasciando ancora una volta l’intingolo, e metteteli da parte.

Versate i funghi nella padella, salateli e pepateli subito e fategli prendere un buon fuoco vivo girandoli spesso. I funghi tirano fuori la loro acqua, continuate a cuocerli sino a farla quasi completamente evaporare, ci vogliono 4-5 minuti. Rimettete nella padella petti di pollo e peperoni e fate insapore e prendere calore per un paio di minuti.

Nel frattempo, tritate finemente il prezzemolo e aggiungetelo alla preparazione a fuoco spento. Dividete nei piatti e portate in tavola.

Per un altro secondo piatto di gusto, dovreste proprio provare il pollo in fricassea.

Perfetti per improvvisare pranzetti veloci, ottimi per piatti più elaborati, i peperoni sono tra i protagonisti dei pasti d’estate. Per altre idee consigliamo il nostro articolo Cinque ricette con peperoni per rallegrare la tavola estiva.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!