Ingredienti:
• 500 g di polpa di melone
• 60 g di zucchero
• 15 g di acqua
• 18 g di gelatina in fogli
• 170 ml di panna per dolci
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 25 min
cottura: 00 min

La ricetta del semifreddo al melone è perfetta per chi è alla ricerca di un’idea diversa e originale per utilizzare la frutta fresca di stagione. Preparatelo subito insieme a noi!

Se state cercando una ricetta estiva per utilizzare la frutta di questa stagione non potete proprio farvi scappare quella del semifreddo al melone. La preparazione è davvero molto semplice e in men che non si dica avrete pronto un dessert delicato, fresco e fruttato da servire al termine di un pranzo o di una cena. Attenzione però, bisogna portare pazienza e lasciar riposare il dolce in frigorifero per avere la giusta consistenza. Vediamo subito come si prepara!

10 ricette per tenersi in forma

Semifreddo al melone
Semifreddo al melone

Preparazione del semifreddo al melone

  1. Prendete un bel melone, tagliatelo a metà, eliminate la buccia e i semi in modo da ricavare la polpa necessaria. Trasferite la polpa nel mixer o in un frullatore, aggiungete l’acqua e frullate il tutto.
  2. Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti.
  3. Prendete la panna fredda dal frigorifero, tenetene da parte un paio di cucchiai e montate il resto insieme allo zucchero.
  4. Aggiungete la polpa del melone frullata alla panna montata e mescolate delicatamente dall’alto verso il basso per non smontarla. Strizzate la gelatina dall’acqua, mettetela in un pentolino con la panna e fatela sciogliere sul fuoco a fiamma bassa.
  5. Lasciate intiepidire il liquido per qualche minuto poi unitelo al mix di panna e melone.
  6. Foderate uno stampo per plumcake o degli stampini monoporzione con la pellicola trasparente. Versatevi all’interno la crema, coprite il tutto con l’alluminio poi mettete in frigorifero a riposare almeno per 8-10 ore. Per un dolce ancora più scenografico potete utilizzare mezzo melone opportunamente svuotato come contenitore.
  7. Togliete delicatamente il dolce dallo stampo, decorate con qualche cubetto di melone e foglie di menta fresca. Servite!

Semifreddo al melone con Bimby

  1. Mettete la panna fredda nel boccale del Bimby, inserite la farfalla e montate la panna per 1 minuto a velocità 3 e poi a velocità 4 per lo stesso tempo.
  2. Lavate il boccale del Bimby, asciugatelo poi lavorate lo zucchero per 20 secondi a velocità turbo. Aggiungete la polpa di melone tagliata a cubetti, l’acqua e lavorate a velocità turbo per 20/25 secondi.
  3. Fate sciogliere la gelatina ammollata come indicato nel procedimento precedente e unitela alla panna montata. Mescolate la panna con la purea di melone e versate la crema così ottenuta in stampini per dolci monoporzione o in uno stampo per plumcake foderato con la pellicola.
  4. Fate riposare il dolce in frigorifero per 8-10 ore prima di servire.

Conservazione

Il dolce così preparato può essere conservato in frigorifero per 1-2 giorni dalla preparazione.

Già che ci siete…perché non date un’occhiata anche alla ricetta del gelato al melone?

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 30-08-2022


Alta, soffice e buonissima: è la ciambella al latte

Il riso alla birra e speck è un primo davvero speciale: ecco come si prepara